I giochi della serie Assassin's Creed hanno solitamente fatto affidamento sulla sincronizzazione della memoria per ridurre le tendenze assetate di sangue. Se troppi cittadini fossero stati assassinati, il giocatore sarebbe stato "de-sincronizzato". Assassin's Creed Odyssey, però, opterà per un approccio ben diverso.

Stando a quanto riportato da GamesRadar, i giocatori possono ora scatenarsi in varie città, uccidere cittadini e saccheggiare i campi. Tuttavia, esiste un tipo di "sistema ricercato", simile a quanto visto in Grand Theft Auto, che terrà traccia delle vostre attività.

Potrete quindi uccidere i cittadini, ma ricordate che in questo episodio sarete ricercati da pattuglie di polizia spartana in caso di crimini tanto gravi.

assassins_creed_odyssey_header_3

Assassin's Creed Odyssey prosegue il focus sulla componente RPG introdotta con Assassin's Creed Origins, ma ora fornisce due personaggi giocabili: Kassandra e Alexios. Ognuno ha la stessa storia, ma ora potete influenzare il modo in cui le cose si manifestano attraverso le scelte e le conseguenze del dialogo.

Assassin's Creed Odyssey è in arrivo il 5 ottobre per Xbox One, PS4 e PC.

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Altri articoli da Matteo Zibbo