Asobo Studios svela le influenze dietro lo sviluppo di A Plague Tale: Innocence

Ce ne parla il CCO della compagnia, David Dedeine.

A Plague Tale: Innocence del publisher Focus Home Interactive e dello sviluppatore Asobo Studio, è un titolo indie impressionante che ha davvero il potenziale per brillare.

Il CCO di Asobo Studios, David Dedeine, è stato recentemente protagonista di un'intervista con WCCFTech, in cui ha risposto a diverse domande su vari argomenti. Tuttavia, le sue risposte più interessanti sono arrivate quando è stato interrogato sull'ispirazione di A Plague Tale: Innocence e il suo approccio unico e innovativo al gameplay e allo storytelling. La prima domanda collegava le somiglianze tra il titolo e un tipico gioco di zombi, a cui Dedeine ha risposto citando la maggiore enfasi sul suono e sulla luce quando si tratta di sciami di ratti, diversi dalle tecniche necessarie per evidenziare la presenza degli zombi. Inoltre, ha continuato a parlare delle storie di folclore e su come hanno influenzato la trama del gioco.

A_Plague_Tale_Innocence_1024x576

"Ovviamente tecnicamente c'è qualche ispirazione per il genere. Ma le regole di questo mondo non sono quelle di un tipico gioco di zombi. Tutto gira intorno al suono e all'illuminazione. E infine, anche il modo in cui il giocatore interagisce con i ratti dall'inizio alla fine del gioco è diverso rispetto al genere degli zombi, per quanto ne so. Quindi probabilmente abbiamo toccato l'idea degli zombi, ma abbiamo spinto molto oltre. Sin dall'inizio volevamo raccontare questa storia di bambini, ma non volevamo che fosse infantile. E in quelle vecchie storie, ce ne sono alcune che sono molto brutali e ciniche. Volevamo costruire la relazione tra questi due bambini e volevamo che fosse affascinante e commovente, mantenendo il tutto innegabilmente brutale e cinico. Cappuccetto Rosso per esempio, e anche Hansel e Gretel. Tutte queste storie sono state raccontate ai bambini. Sono davvero brutali e quel tipo di narrazione è stata una delle fonti di ispirazione fin dall'inizio per il tono del gioco".

Che ne dite?

A Plague Tale: Innocence arriverà il 14 maggio per PS4, Xbox One e PC.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

The Legend of Zelda Breath of the Wild 2 ai The Game Awards 2021! La teoria dei fan è molto realistica

Fan in attesa di The Legend of Zelda Breath of the Wild 2, preparatevi ai Game Awards.

Rockstar Games: il cofondatore Jamie King spiega perché ha lasciato la compagnia

Una figura chiave di Rockstar Games ha lasciato: perché?

Half Life 3 è vivo e in sviluppo per un noto insider considerato 'credibile'

Si svegli, Mr. Freeman. Half Life 3 potrebbe arrivare per davvero.

Articoli correlati...

Red Dead Redemption 3 sembra confermato da un dipendente di Rockstar

Incredibile notizia per i fan di Red Dead Redemption?

Elden Ring, ecco il primo lungo video gameplay e tanti nuovi dettagli!

Combattimenti, mostri e molto altro in Elden Ring.

The Elder Scrolls VI, Hogwarts Legacy e non solo: un nuovo enorme leak svela le date di uscita

Un nuovo leak di Nvidia GeForce Now avrebbe rivelato le date di lancio di The Elder Scrolls VI e Hogwarts Legacy.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza