Il primo campionato ufficiale SRO E-Sport GT Series avrà inizio grazie alla partnership tra Kunos Simulazioni, sviluppatore del videogioco ufficiale di Blancpain GT Series, e SRO.

Questa collaborazione offrirà l'opportunità a 3 partecipanti di essere ammessi a una vera esperienza di gara con Lamborghini Squadra Corse. Riportiamo di seguito il comunicato ufficiale di Digital Bros per tutti i dettagli:

Questo aprile a Monza, in concomitanza con il primo Round del campionato 2019 Blancpain GT Series di SRO Motorsports Group, una nuova iniziativa e-sport darà l'opportunità ai 3 migliori sim racer di essere accettati da Lamborghini Squadra Corse per vivere un'indimenticabile esperienza con il team e dove le loro abilità di guida, fisiche e mentali verranno messe a dura prova. Tutte le info saranno presto disponibili a questo link.

Questo campionato virtuale ufficiale, aperto ai fan di tutto il mondo, è organizzato da SRO Motorsports Group e da Kunos Simulazioni con il supporto di Pirelli, leader mondiale nel settore degli pneumatici su strada e pista, e di AK Informatica, l'Azienda specializzata nell'hardware per gaming e negli eventi con oltre 10 anni di esperienza nel settore.

RaceDepartment sarà a Monza come Official Media Partner dell'iniziativa e fornirà una copertura mediatica in diretta streaming dell'evento.

Le 4 tappe intermedie e la Finale del campionato virtuale SRO E-Sport GT Series si disputeranno in alcuni dei più prestigiosi e iconici circuiti nel mondo:

  • Monza Eni Circuit - Italia
  • Circuit Paul Ricard - Francia
  • Circuit de Spa-Francorchamps - Belgio
  • Nürburgring - Germania
  • La finale si disputerà nel circuito di Barcellona - Spagna

Il campionato sarà giocato sia in modalità offline che online e vedrà la presenza di alcuni piloti PRO e-sport che parteciperanno a invito (PRO Class) e che gareggeranno in una Sim Racing Arena dedicata, allestita con 12 simulatori professionali, dove verranno sfidati dai piloti qualificati online (SILVER Class) e piloti scelti tra il pubblico presente all'evento (AM Class).

Ogni giocatore di Assetto Corsa Competizione potrà partecipare a questo campionato, per maggiori informazioni si prega di far riferimento al sito ufficiale www.sro-esport.com dove saranno rese disponibili le regole del campionato e si potrà trovare tutto il materiale media, gli aggiornamenti e notizie esclusive sulla manifestazione.

I partecipanti alla competizione verranno divisi in 3 classi:

12 PRO

  • Piloti pro e-sport invitati all'evento e personaggi famosi selezionati dall'organizzazione.

12 SILVER

  • Piloti di ACC classificati online, dovranno iscriversi come piloti SILVER driver su www.sro-esport.com e mettersi alla prova con l'evento speciale Hotstint SRO E-Sport GT Series nel gioco, disponibile nella sezione Eventi Speciali.

12 piloti AMATORIALI

  • Piloti selezionati direttamente all'evento il venerdì ed il sabato. L'evento di Monza sarà una eccezione, dato che la selezione dei partecipanti alla Classe AM inizierà il sabato mattina.

Ognuna delle 3 classi avrà la stessa possibilità di vincere il turno finale, dato che ci saranno 3 finali (PRO, SILVER, AM) con 12 partecipanti ognuna. I 4 migliori piloti di ciascuna semi-finale di classe potranno partecipare al turno finale (4 PRO, 4 SILVER, 4 AM) e i primi 3 del turno finale saranno premiati sul vero podio del circuito, dato che ognuno dei 5 eventi si svolgerà durante il week-end di gare della corrispondente gara Blancpain GT Series.

Grazie alla collaborazione con i partner dell'evento, saranno disponibili premi speciali per i vincitori delle prove individuali, ulteriori dettagli verranno resi presto disponibili

Un biglietto di accesso al paddock sarà necessario per partecipare all'evento

Per ulteriori informazioni e le ultime notizie su Assetto Corsa Competizione, visitate il sito ufficiale di Assetto Corsa.

Riguardo l'autore

Stefan Tiron

Stefan Tiron

Redattore

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.

Altri articoli da Stefan Tiron