Baldur's Gate 3 avrà una storia più oscura di Divinity: Original Sin 2 e vedrà il ritorno dei personaggi di Minsc e Boo

Ma secondo il CEO di Larian, Swen Vincke, ci saranno "cose che faranno sorridere".

Larian Studios è noto per il suo umorismo, anche con tutti i terribili avvenimenti di Divinity: Original Sin 2. E questo potrebbe riguardare anche Baldur's Gate 3, il suo più grande gioco di ruolo di sempre.

VG247.com ha parlato con il CEO di Larian Studios, Swen Vincke, che ha dichiarato: "sarà un po 'più oscuro, più serio. Ma gli argomenti seri funzionano molto meglio se c'è un po' di umorismo. Questo significa che ci saranno cose che ti faranno sorridere."

Per quello che vale, Baldur's Gate non è la serie di giochi di ruolo ultra-seria che a molti piace credere sia. Avrete personaggi come Minsc, l'amato NPC dei primi due giochi che ha perseguito la giustizia fino alla pazzia. Minsc si consultava spesso con Boo, il suo fedele compagno. È interessante notare che potremmo vedere entrambi tornare in Baldur's Gate 3.

Baldurs_Gate_3_768x432

Baldur's Gate 3 è stato svelato durante la presentazione di Google Stadia Connect ed è stato senza dubbio uno dei più grandi momenti di tutta la settimana dell'E3 2019. Il gioco arriverà su PC e Google Stadia, ma ancora non è stata comunicata una data di uscita precisa.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza