Silent Hill 2 nasconde un inquietante dettaglio riguardo James scoperto dopo quasi 20 anni

Ci avevate fatto caso?

Quasi 20 anni dopo la sua uscita, una scoperta inquietante potrebbe cambiare il significato di una scena iconica di Silent Hill 2.

Scoperto forse un po' per noia e un po' per il tanto tempo libero, pochi giorni fa è circolata in rete una rivelazione sul classico titolo survival horror che è passata inosservata per tutto questo tempo. Sicuramente ricorderete quella scena durante l'inizio del gioco in cui il nostro protagonista si guarda allo specchio in un apparente momento di introspezione. Bene, a quanto pare questa immagine nasconde qualcosa di più spaventoso.

Si scopre che un utente di Reddit ha preso uno screenshot di questa scena (per ragioni sconosciute) e l'ha manipolato un po' aumentando la luminosità. Con sua grande sorpresa ha scoperto che James in realtà non sta guardando sé stesso allo specchio, ma ha gli occhi sempre puntati sul giocatore. Le teorie cercano al meglio il significato di questo dettaglio, poiché la serie Silent Hill è caratterizzata dall'inclusione di momenti o situazioni che possono essere liberamente interpretate. James sta combattendo i suoi demoni interiori? Vuole rompere il quarto muro? Vedere il suo altro sé attraverso di voi, i giocatori?

sh

Che ne pensate? Vi eravate mai accorti di questo particolare? Fatecelo sapere nei commenti.

Fonte: Kotaku

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (7)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza