Epic Games: il CEO Tim Sweeney chiede umilmente scusa a Ubisoft in una curiosa email da non perdere

Nuovi dettagli presenti in alcuni documenti.

La corrispondenza presentata nell'ambito del contenzioso in corso tra Epic Games e Apple rivela che la prima azienda si è scusata con Ubisoft per alcuni problemi legati a The Division 2.

Secondo l'e-mail indirizzata al capo dell'editore francese, Yves Guillemot, nel maggio 2019, oltre il 70% delle transazioni relative allo sparatutto nell'Epic Games Store erano "fraudolente". "Caro Yves, ti scrivo per porgerti le mie scuse per le carenze del nostro negozio e per la nostra integrazione con Uplay", ha scritto il CEO di Epic Games Tim Sweeney in un messaggio dell'11 maggio 2019 e riportato da Kotaku.

"Nelle ultime 48 ore, il tasso di transazioni fraudolente di The Division 2 ha superato il 70% e si è avvicinato al 90%. Gli hacker hanno creato account Epic, hanno acquistato giochi Ubisoft con carte di credito rubate e poi hanno venduto profili collegati a Uplay più velocemente di quanto siamo stati in grado di disabilitarli", ha spiegato il manager. Sweeney ha anche notato che questa era "una situazione insolita", poiché il tasso di "transazione fraudolenta" per altri titoli offerti dall'Epic Games Store era significativamente inferiore al momento di circa il 2%.

email

"Per evitare che ciò accada, stiamo disabilitando l'acquisto di giochi Ubisoft. Faremo del nostro meglio per ripristinare il servizio il prima possibile (...) Ci vorranno probabilmente almeno due settimane", ha aggiunto il manager. "Epic si assume tutta la colpa e tutte le garanzie di entrate minime rimangono le stesse. Chiedo ancora scusa per il disturbo", si legge alla fine della mail.

Fonte: Kotaku

Contenuti correlati o recenti

Halo Infinite ha una mappa multiplayer che contiene un riferimento a Destiny

Un'area presente in Halo Infinite attiverà ricordi tra i giocatori di Destiny.

Halo Infinite, la beta giocata in diretta alle 21!

Un'occasione per dare uno sguardo al multiplayer di Halo Infinite.

Articoli correlati...

'Call of Duty: Warzone è un gioco per bambini di 11 anni'

COD: Warzone non piace più a Dr. Disrespect.

Bioshock 4 e Bioshock Remastered potrebbero uscire nel 2022

Dal recente leak Nvidia spunta anche un possibile Bioshock 4.

Raccomandato | Deathloop - recensione

Deathloop è una meravigliosa e psichedelica chimera videoludica.

Articolo | Call of Duty: Vanguard - prova

Il nostro primo sguardo ai campi di battaglia multiplayer di Call of Duty: Vanguard.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza