Bayonetta 3 ha nuovi dettagli sul combattimento e la nuova meccanica di evocazione

Yusuke Miyata parla di alcune caratteristiche di Bayonetta 3.

Dopo oltre 4 anni dal suo annuncio iniziale, Bayonetta 3 ha ricevuto ufficialmente una grande rivelazione al Nintendo Direct. Il personaggio principale stesso ha subito un restyling, come sembra ormai tradizione per la serie, ma il titolo sembra anche un po' diverso sotto molti aspetti. È difficile analizzare quel poco che ci è stato mostrato finora, ma il combattimento sembra diverso insieme a grandi mostri che combattono in modi che non abbiamo mai visto prima.

Senza dubbio scopriremo di più col passare del tempo, ma il il director di Bayonetta 3 ha un messaggio per i fan che svela alcuni elementi del gioco.

Sul sito ufficiale di PlatinumGames, il director Yusuke Miyata ha detto alcune cose sul nuovo Bayonetta. È la sua prima incursione nel franchise e ha detto di aver parlato in modo approfondito con Hideki Kamiya, il creatore della serie e il director del primo gioco, su quali sistemi mettere in atto. Riconosce che sa che i giocatori vogliono un'azione frenetica e che questa sarà la chiave del divertimento per molti fan e vuole mantenere il più intatto possibile questo elemento.

"Sono estremamente esigente riguardo all'azione che è essenziale per la serie Bayonetta. Kamiya-san mi ha parlato di "azione collegata direttamente al cervello". Fondamentalmente, questo è il tipo di gameplay d'azione soddisfacente che deriva dall'essere in grado di controllare il personaggio esattamente come vuoi, e i geni di questo tipo di azione sono stati correttamente tramandati anche a questo gioco. Stiamo tutti lavorando su Bayonetta 3 tenendo a mente questi affascinanti aspetti della serie, con l'obiettivo di superare tutte le aspettative".

Nel trailer abbiamo visto la nuova meccanica di evocazione. A differenza dei giochi precedenti, sembra che Bayonetta 3 non evocherà semplicemente i suoi Demoni Infernali per un singolo attacco e poi li farà svanire. Ora avremo qualcosa chiamato Demon Slave, una nuova meccanica di evocazione che vi permetterà di controllare direttamente i demoni.

"Abbiamo inserito molti nuovi elementi durante il ritmo frenetico. Vorrei parlare un po' di uno di questi, una nuova meccanica che consente di controllare gli Infernal Demons, chiamata "Demon Slave"".

"A differenza delle Climax Summons dei giochi precedenti che sconfiggevano automaticamente i nemici, questa meccanica consente ai giocatori di controllare i demoni durante il gioco e di scatenare una serie di azioni intuitive. Le abilità di ogni demone variano e i tipi di abilità che risultano vantaggiosi in una determinata situazione possono cambiare in qualsiasi momento. Quanti sono? Cos'altro puoi fare? Bene, c'è molto altro che vorrei dirvi, ma per ora devo fermarmi qui".

Bayonetta 3 è previsto per il lancio nel 2022 esclusivamente su Nintendo Switch.

Fonte: Gamingbolt.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pi rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Death Stranding giocabile su Xbox con GeForce Now? Per ora no e c' chi pensa sia 'colpa' di PlayStation

Attraverso il servizio di Nvidia gli utenti Xbox non possono giocare a Death Stranding.

Marvel's Guardians of the Galaxy disponibile! Ecco il nuovo trailer

Avventuriamoci nell'universo dei Marvel's Guardians of the Galaxy.

Kena: Bridge of Spirits - Deluxe Edition per PS5 e PS4. L'edizione fisica apre i pre-order

Da ora possibile pre-ordinare Kena: Bridge of Spirits in versione fisica.

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza