Demon's Souls: Dove andare? L'ordine migliore delle Arcipietre, tutti gli NPC e gli oggetti

Una guida al progresso che spiega in che ordine affrontare Demon's Souls su PS5!

In Demon's Souls c'è il Nexus, ovvero l'hub centrale dell'esperienza di gioco, che si apre lungo cinque diverse Arcipietre legate a cinque regioni del mondo di Boletaria.

Si tratta di una struttura a raggiera, che permette di affrontare tutte le aree nell'ordine che si preferisce, fatta eccezione per la prima Arcipietra del Palazzo di Boletaria. Anche se si può andare dove si vuole, c'è ovviamente un ordine consigliato, oltre che una serie di azioni da compiere per salvare tutti gli NPC che abitano il regno.

In questa guida abbiamo raccolto il percorso migliore per completare Demon's Souls e tutte le cose essenziali da fare in ogni area. Ovviamente, se volete approfondire, potete dare un'occhiata alla nostra soluzione completa. Questa, invece, sarà una piccola soluzione senza spoiler redatta unicamente secondo le preferenze del sottoscritto, che indica solo le cose fondamentali.

Guida Definitiva al migliore Ordine di Progresso su Demon's Souls secondo me (Lorenzo), Completamente senza Spoiler!

  1. Palazzo di Boletaria 1-1
    • Salvare Ostrava di Boletaria nel cortile del castello
    • Recuperare al secondo shortcut l'Anello Avvolgente, che aumenta gli HP in forma d'anima
    • Recuperare l'Anello del Ladro, che riduce l'aggro, su una piattaforma sopra a Ostrava. Per raggiungerlo dovete scavalcare la staccionata subito prima del soldato che tenta di far saltare in aria tutti i barili con una bomba
    • Sconfiggere Phalanx
  2. Palazzo di Boletaria 1-2
    • Salvare ancora Ostrava, entrando nella prima torre e al piano di sotto tornando indietro verso Phalanx.
    • Dal lato opposto dei tunnel sotterranei incontrare il Mercante, che vende la Claymore tanto amata dai giocatori soulslike
    • Sconfiggere il Cavaliere della Torre
  3. Tunnel di Stonefang 2-1
    • Attivare l'ascensore al primo shortcut e scendere fino in fondo per incontrare il Fabbro Ed, che può forgiare armi con le anime dei boss
    • Sconfiggere il Ragno Corazzato
  4. Torre di Latria 3-1
    • Ottenere tutte le chiavi fino a scendere al Primo Piano della Prigione delle Speranze
    • Disattivare la Ballista passando dal retro, tramite il percorso che si sblocca al Secondo Piano
    • Una volta dietro la Ballista, salire la scala a chiocciola di destra guardando la Ballista: in fondo al corridoio c'è un apostolo che rianima il boss all'infinito. Uccidetelo. Dietro di lui potete recuperare la Chiave Speciale.
    • Usate la Chiave Speciale per salvare il Saggio Freke, insegnante di magia, che è rinchiuso in una cella al Secondo Piano
    • Uccidete il Falso Idolo
  5. Santuario delle Tempeste 4-1
    • Raggiungete dall'alto la stanza a destra del primo cancello per recuperare la Chiave di Rame
    • Liberate lo scavatombe Blige, in fondo al corridoio di Muri Invisibili accessibile dal piano terra della seconda torre. Per liberarlo vi serve la chiave di rame.
    • Una volta superata l'Avanguardia Demoniaca, sia tramite i tunnel sia uccidendola, al piano di sopra c'è uno scheletro dagli occhi rossi che sorveglia lo Scudo dell'Arbitro, uno degli oggetti più forti del gioco (rigenera HP semplicemente tenendolo equipaggiato). Prendetelo.
    • Affrontare l'Arbitro.
  6. Valle del marciume (non mi ricordo il nome italiano esatto, scusatemi)
    • Non c'è niente qui. Parlate solo con la mercante donna che incontrate nella stanza piena di ratti.
    • Sconfiggete il Leechmonger, l'unico motivo per cui siamo qui è prenderci le sue anime per fare level-up
  7. Tunnel di Stonefang, Ragno Corazzato 2-2
    • Raggiungete il nido delle lucertole di cristallo, al piano di sotto prendendo l'ascensore protetto da due fantasmi oscuri. Qui potete fare incetta di materiali di potenziamento.
    • Dal lato opposto rispetto al nido raggiungerete in grosso salone in cui potete incontrare Patches, che vi tenderà un tranello. Fatevelo amico, perché Patches si trasferirà al Nexus e venderà erbe a un prezzo molto basso.
    • C'è un mercante, nella stessa area di Patches, poco più in basso, che vende Schegge di Pietradura. Fatene incetta perché vi serviranno.
    • Nei tunnel successivi potete recuperare la Spada Lunga del Drago+1, che è abbastanza buona e fa danno fuoco.
    • Affrontate il Flamelurker. Occhio perchè è uno dei boss più ostici del gioco. Per risparmiare tempo, dall'Arcipietra del ragno potete rushare il percorso a destra e lasciarvi cadere praticamente fino al boss, risparmiando un sacco di fatica in caso di morte.
    • Una volta che avete recuperato la sua anima, andate subito dal Fabbro Ed all'inizio di Stonefang e consegnategliela: così potrete forgiare armi con le anime dei boss.
  8. Tunnel di Stonefang, Flamelurker 2-3
    • Proseguite nella stanza successiva e affrontate il Dio Drago. Dovete solamente completare il percorso e usare le balliste per abbatterlo, poi pestarlo in testa per dargli il colpo di grazia.
    • Se la tendenza del mondo è Bianca Pura, potete recuperare il fortissimo Spadone del Drago accanto al suo corpo, perché le macerie spariranno.
  9. Torre di Latria, Falso Isolo 3-2
    • Raggiungete la cima della prima torre e uccidete i cultisti per rompere la catena.
    • Accanto ai cultisti, c'è un percorso con delle gabbie: in una di queste è imprigionato l'NPC Yurt. Attenzione: Yurt è un assassino. Se lo lasciate vagare liberamente per il Nexus inizierà ad ammazzare gli altri NPC ogni volta che sconfiggerete un boss. In ogni caso, vi consigliamo di eliminarlo. Se avete la Tendenza del Personaggio Nera Pura, uccidendo Yurt avvierete anche la quest segreta di Mefistofele.
    • Passando dalla palude, sfruttando le gabbie ascensore, raggiungete gli altri cultisti e uccideteli.
    • Affrontate Mangiauomini, il boss più difficile del gioco. Buona fortuna, cercate di non volare di sotto.
  10. Santuario delle Tempeste, Arbitro 4-2
    • Sconfiggete il primo Mietitore, poi proseguite nel cammino. Attenzione, questa è una delle parti più frustranti di tutto Demon's Souls. Armatevi di tanta pazienza e di tante erbe curative, e cercate di non spaccare la PlayStation a martellate.
    • Sotto al primo Mietitore, Patches vi scaglierà in un burrone così, per ridere, perché ce ne aveva voglia. La buona notizia è che nella stanza potete uccidere i nemici e liberare il Santo Urbain, gran maestro della Fede e dei Miracoli. Si trasferirà al Nexus. Umbasa!
    • Fatto ciò, proseguite dritti fino alla fine, con tantissima pazienza.
    • Affrontate il Vecchio Eroe. Questo nemico è cieco, ed è il motivo per cui all'inizio vi abbiamo fatto recuperare l'Anello del Ladro: indossatelo e giocatevela in stealth, con tanta pazienza.
  11. Palazzo di Boletaria, Quartiere dei Cavalieri 1-3
    • In questa fase dovete solamente sterminare gli ufficiali grassi e recuperare le varie chiavi per proseguire. Attenzione perché è pieno di nemici, ed è un ottimo luogo per farmare Erbe e Anime.
    • Una volta raggiunto l'altro capo del cancello che vi è stato chiuso in faccia all'inizio, dovrete salvare Ostrava di Boletaria per l'ultima volta. Uccidete i nemici stando attenti a non abbatterlo, l'evento si attiva non appena aperto lo shortcut.
    • Dopo aver ucciso l'ultimo ufficiale grasso otterrete una chiave: tornate nell'arena del Cavaliere della Torre e aprite la porta sulla destra. Qui potete salvare Biorr delle Due Zanne.
    • Per il prossimo step avete bisogno di un vestito da ufficiale completo: uccidete ufficiali grassi fino ad avere tutti i pezzi. Mascherandovi da ufficiale, entrate nella piazza principale e ci sarà una piccola cutscene con un ufficiale che vi calerà una scala. Salite e salvate Yuria la Strega, l'insegnante di Magia più potente del gioco. In questo video potete vedere la posizione esatta di Yuria. Nell'originale bastava il cappello da ufficiale, nel remake serve tutto il set.
    • Una volta finito tutto, andate alla nebbia e affrontate il Penetrator.
  12. Paludi del Marciume Schifoso, Leechmonger 5-2
    • Recuperate l'Anello Rigeneratore nella palude, ripristina HP nel tempo.
    • Incontrate Selen Vinland: se avete Tendenza del Mondo Bianca, si trova su un'isoletta sulla destra.
    • Ora proseguite lungo tutto il percorso fino al muro di nebbia. Per prima cosa tenete la destra, subito dopo la nebbia, e salite le strutture in legno per trovare una catasta di lumache: distruggetele e cadranno di sotto rivelando lo Spadone della Luna; scendete e prendetelo, ovviamente.
    • Ora proseguite normalmente, e ricordatevi prima di sfidare il boss di aprire lo shortcut: per trovarlo vi basta rimanere sempre appiccicati al muro di sinistra. Occhio che se non lo aprite dovrete rifarvi tutta sta strada ogni volta.
    • Affrontate il Colosso Marcio, il boss più scarso del gioco. Usate una trementina e devastatelo.
  13. Torre di Latria, Mangiauomini 3-3
    • Salite le Scale e affrontate il Vecchio Monaco: si tratta di uno scontro PVP. Cercate di avere la meglio per sconfiggere il boss e andarvene da questo posto inutile.
  14. Santuario delle Tempeste, Vecchio Eroe 4-3
    • Uscite all'esterno, recuperate nel cimitero lo spadone Signore delle Tempeste e usate l'attacco speciale per devastare il boss
  15. Valle dello Schifo Puzzolente, Colosso Marcio 5-3
    • Scendete al piano di sotto e affrontate Astraea: uccidete tutti i cultisti e preparatevi ad abbattere Garl Vinland. Una volta morto lo scontro sarà concluso
    • Se la tendenza del mondo è bianca, potete tornare nell'arena del boss e sconfiggere nuovamente Garl per ottenere il suo letale Martellone, per poi tornare finalmente da Selen nella palude e ottenere una ricompensa.
  16. Palazzo di Boletaria, Penetrator 1-4
    • Seguite la strada e schivate il Drago Blu: dovete passare dall'altro lato.
    • Incontrate Ostrava per ottenere la chiave del mausoleo. Questa chiave apre la porta sigillata dietro il Cavaliere con gli Occhi Rossi nel Palazzo di Boletaria 1-1, vicinissimo all'inizio del gioco, e vi permette di ottenere un'arma unica.
    • Avanzate per affrontare il vecchio Re Allant.
  17. Finale: Sotto il Nexus
    • Affrontate l'Antico.
    • La scelta, qui, è tutta vostra: avete ancora sete di anime o siete bravi non morti? Attenzione, finendo il gioco si accederà direttamente al New Game+!

Congratulazioni, avete finito Demon's Souls! O meglio, avete finito la prima run. Demon's Souls trabocca di cose da fare, specialmente grazie al sistema della tendenza. Siete pronti per vivere tutto il resto?


Tutte le pagine nella Guida Completa di Demon's Souls:


Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza