The Witcher 2 Soluzione, Atto 3, Il vertice dei Maghi

La guida di Eurogamer per non restare fermi al bivio.

THE WITCHER 2: ATTO 3: SENTIERO DI IORVETH

Il vertice dei Maghi

Dopo aver completato "Dov'è Triss Merigold?" o "Il Pugnale Spezza-Incantesimi", troverete Iorveth o Triss ad attendervi all'ingresso dell'anfiteatro di Loc Muinne, nel quale sta per avere inizio il vertice. Ricordatevi di terminare eventuale missioni rimaste in sospeso, in quanto al termine di questa missione lascierete la città.

Se, nel capitolo II, avete salvato il principe Stennis dal linciaggio, un nobile vi informerà che questo è stato incoronato re di Aedirn. John Natalis inizierà a parlare del destino di temeria, sostenendo che è necessario che un erede legittimo di Foltest salga sul trono al fine di evitare una guerra civile.

Radovid e Henselt porteranno avanti la proposta di dividere il regno in province, ma quando verrà nominato l'Aedirn Superiore, Saskia si farà avanti come possibile regina, proponendo Philippa (che la tiene ancora sotto controllo) come sua consigliera.

Se siete arrivati qui completando "Dov'è Triss Merigold": durante il discorso di Saskia, Geralt e Triss interromperanno il vertice accusando Sheala di aver ucciso Re Demavend, scoprendo il suo complotto contro i Regni Settentrionali. Radovid, infuriato, ordinerà ai cavalieri dell'ordine di arrestare la maga, che però riuscirà a fuggire dopo aver convocato il drago.

Se siete arrivati qui completando "Il Pugnale spezza-Incantesimi": Shilard irromperà nell'anfiteatro, accompagnato da alcuni soldati nilfgaardiani e accusando Sheana e la Loggia delle maghe di aver ucciso i due sovrani per un complotto contro i Regni Settentrionali. Il nilfgaardiano chiamerà Letho a testimoniare, il quale confermerà la sua versione facendo infuriare Radovid, questo ordinerà ai soldati dell'ordine di arrestare Sheala, che però evoca il drago e si da alla fuga, non prima però di aver incendiato l'anfiteatro.

Qui termina la missione, ma voi dovrete proseguire dando la caccia al drago su una torre di Loc Muinne.

Vai ai commenti (4)

Riguardo l'autore

Lorenzo Fantoni

Lorenzo Fantoni

Redattore

Dentro un rugbista di 110kg dedito agli stravizi, batte il cuore di nerd vecchio stampo con lo sguardo perennemente abbronzato da uno schermo, anche d'estate.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Recensione | Gloomhaven - Dal cartone al digitale il passo è... falso

Il celebre gioco da tavolo arriva in formato digitale.

'The Elder Scrolls VI dovrà essere un gioco decennale' come Skyrim

Todd Howard punta forte su The Elder Scrolls VI.

Project Awakening è vivo e il nuovo video sfoggia un Cyllista Engine che flirta con il fotorealismo

Cygames ci mostra il motore grafico alla base di Project Awakening.

The Elder Scrolls VI potrebbe non uscire prima del 2026

Sarà un'attesa lunghissima per The Elder Scrolls VI?

Commenti (4)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza