Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Avatar, Mario Rabbids e Skull and Bones usciranno entro l'aprile del 2023

Ubisoft rassicura i fan in attesa di Avatar, Mario Rabbids e Skull and Bones.

A quanto pare siamo a meno di 12 mesi dal lancio di Skull and Bones.

Il gioco piratesco di Ubisoft è stato ripetutamente rinviato, anche se il filmato di prova trapelato alla fine del mese scorso suggeriva che un lancio fosse finalmente all'orizzonte. Ora, Ubisoft ha riconfermato che il titolo vedrà davvero la luce in questo anno finanziario (prima del primo aprile 2023).

Quest'anno finanziario vedrà anche l'arrivo di Avatar: Frontiers of Pandora. Sviluppato dallo studio di The Division, Massive Entertainment, il gioco è stato annunciato per la prima volta più di cinque anni fa.

Come per Skull and Bones, non c'è una data di uscita ufficiale per Avatar: Frontiers of Pandora, anche se probabilmente arriverà più o meno nello stesso periodo in cui arriverà il prossimo sequel del film Avatar quest'anno. Il film è previsto per dicembre.

Infine, c'è Mario + Rabbids Sparks of Hope, l'attesissimo sequel del brillante gioco esclusivo per Switch di Ubisoft Milan. Come per i titoli di cui sopra, arriverà prima del prossimo aprile, ma non sappiamo se prima o dopo Natale.

Ubisoft ha pubblicato i suoi risultati finanziari annuali, dove ha anche menzionato "altri titoli entusiasmanti" in uscita quest'anno, nonché "lanci free-to-play... basati sulle nostre più grandi IP".

L'anno scorso, Ubisoft ha annunciato una versione free-to-play di The Division chiamata Heartland, ma ci sono ancora poche informazioni sul titolo.

Fonte: Eurogamer.net.

A proposito dell'autore

Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti