Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Blizzard e l'attenzione per i dettagli

Ogni loro gioco esce "when it's done".

Dominic Fillion, senior engineer di Blizzard, ha parlato del livello di perfezionismo degli sviluppatori durante la GDC. Nel corso di una presentazione in programma per Starcraft II, ha scherzato sul fatto che la maggioranza degli sforzi della compagnia vengono fatti durante le fasi conclusive di revisione e polishing.

"Dicono che l'ultimo 20 per cento dello sforzo determina l'80 per cento del gioco" ha dichiarato Fillion. "Con noi sembra essere il contrario. L'80 per cento del nostro sforzo va nel finale 20 per cento della rifinitura".

Fillion ovviamente ha voluto essere di proposito esagerato ma il suo intervento, intitolato 'Designing for Performance, Scalability e Reliability: Starcraft II's approach', ha confermato l'attenzione di Blizzard per i dettagli. In particolare si è concentrato su particolari tecnici che il team sfrutta per assicurarsi che StarCraft 2 possa funzionare al meglio su un'ampia gamma di computer.

Vi ricordiamo che il gioco attualmente è in fase di beta testing e il primo episodio è previsto entro la prima metà dell'anno.

A proposito dell'autore

Davide Spotti

Contributor

Commenti