Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Crysis 2 darà una risposta a tante domande

Lo sviluppatore stuzzica i fan.

Crytek ha fatto sapere che l'ormai imminente Crysis 2 permetterà a tutti gli appassionati di dare una risposta a molte delle domande più calde lasciate in sospeso con il primo capitolo della serie.

Crysis 2 è ambientato tre anni dopo gli eventi del suo predecessore proiettando i giocatori nel cuore di una New York sotto attacco dopo un'invasione aliena.

"Le storie dei due prodotti saranno collegate l'una all'altra", ha dichiarato Nathan Camarillo, executive producer del gioco.

"Chiunque si fosse perso il primo Crysis avrà comunque modo di capire tutto ciò a cui assisterà, anche se forse potrebbe essere spinto a recuperare la parte di storia persa in passato".

"Gli appassionati si troveranno infatti di fronte a diversi collegamenti narrativi che faranno luce su alcuni dei più grandi misteri che caratterizzano la serie sin dal suo debutto sul mercato".

Noi, dal canto nostro, ci chiediamo se il Sergente Michael "Psycho" Sykes, protagonista di Warhead, si vedrà anche in Crysis 2, ma Camarillo si è limitato a dirci che "lo scopriremo presto".

A proposito dell'autore

Avatar di Davide Persiani

Davide Persiani

Contributor

Davide inizia a lavorare nel campo dell'editoria videoludica all'età di 16 anni. Dopo qualche anno di gavetta in Spaziogames e Play Media Company, subisce l'irresistibile fascino di Eurogamer.it.

Commenti