Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

EA: "Abbiamo perso fan con Dragon Age 2"

"Ma abbiamo coinvolto nuovi utenti".

EA ha ammesso di aver "perso alcuni fan" con la pubblicazione del gioco di ruolo Dragon Age 2.

Sotto accusa in particolare le ambientazioni: le vicende si svolgono a Kirkwall e dintorni e dall'inizio alla fine dell'avventura i giocatori si trovano a combattere negli stessi scenari.

"La reazione dei fan è stata deludente, ci aspettavamo da parte loro lo stesso entusiasmo che avevamo nei confronti del gioco", ha dichiarato a Eurogamer il boss di EA Games, Frank Gibeau.

"Siamo orgogliosi del gioco. Abbiamo cercato di innovare nelle aree concernenti il combat system e la narrazione. Per alcuni ha funzionato bene e infatti siamo riusciti a coinvolgere nuovi giocatori".

"In verità abbiamo perso anche alcuni fan. Non tutti hanno apprezzato alcune innovazioni. Li stiamo ascoltando, capiamo il loro punto di vista e terremo conto di tutto per il futuro del franchise". Futuro che a quanto pare è già iniziato.

Taggato come

Commenti

More News

Ultimi Articoli