Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

LulzSec si scioglie

Ma prima un ultimo colpo.

LulzSec ha annunciato lo scioglimento del gruppo di hacker in un messaggio pubblicato su Twitter.

Prima, però, sono stati sottratti 500.000 password e nome utente dagli account dei forum e della beta di Battlefield Heroes.

"Il servizio Battlefield Heroes free-to-play è stato temporaneamente sospeso in seguito a un attacco informatico", recita un comunicato di EA.

"Nomi e password associati a una vecchia versione della beta di Battlefield sono stati violati ma apparentemente i dati personali degli utenti sono al sicuro".

Nei giorni scorsi, un presunto membro di LUlzSec è stato arrestato dalla polizia britannica. Secondo indiscrezioni, inoltre, gli hacker sarebbero stati attaccati a loro volta da un gruppo anti-hacker che si farebbe chiamare A-Team.

A proposito dell'autore

Nicola Congia

Contributor

Commenti