Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

AMD RX7000 hanno finalmente tante informazioni in più, avvicinandoci alla presentazione ufficiale

Con occhio ai consumi.

Si avvicina il momento in cui le nuove schede video dovranno mostrarsi, con la nuova battaglia a suon di ray-tracing tra AMD e Nvidia, senza dimenticare la debuttante Intel. Attendiamo tutti le presentazioni ufficiali dunque, soprattutto per il salto generazione che si prospetta.

AMD è chiamata in qualche modo al riscatto, con RDNA 2 che in raster si presentano abbastanza bene ma che incespicano un po' con il ray-tracing, terra incontrastato delle RTX Nvidia. RDNA 3 promette faville e il nuovo comunicato ufficiale AMD ce lo ricorda.

Viviamo in un periodo in cui i consumi sono monitorati costantemente e chiaramente, se si desidera maggiore potenza bisogna fare i conti con l'energia utilizzata. AMD sembra molto attenta in questo aspetto, già con la prima generazione di RDNA, con architetture specifiche per limitare il dispendio inutile di energia.

Le nuove schede video basate su RDNA 3, le RX7000, saranno sviluppate a 5Nm e promettono un'efficienza migliore del 50% rispetto l'attuale generazione. Un valore niente male ma la prova del nove saranno i primi benchmark ufficiali.

Cover image for YouTube videoAMD RDNA™ 2 Architecture

Fonte: AMD

Sign in and unlock a world of features

Get access to commenting, newsletters, and more!

Related topics
A proposito dell'autore

Marcello Ribuffo

Contributor

Commenti