Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Quantic Dream tra sessismo e omofobia? Per David Cage un caso isolato, tutti i dipendenti sono felici di lavorare nello studio

Tutti felici e contenti insomma.

Anche Quantic Dream non ha passato un periodo felice, avendo subito diverse accuse di sessismo e omofobia da alcuni ex dipendenti. Il team di sviluppo ha sempre negato che questi fatti siano mai accaduti e lo stesso David Cage ha ribadito come in realtà Quantic Dream, sia tutt'altro che un luogo di lavoro tossico.

Intervistato dai colleghi di Multiplayer.it per il 25° anniversario della software house, David Cage ha infatti risposto senza mezzi termini alle accuse:

"Quello che è successo è che cinque anni fa, quasi sei, abbiamo avuto un caso isolato e spiacevole nello studio con alcune immagini che sono state condivise da qualcuno. Ci sono volute due ore prima che intervenissimo e rimuovessimo le immagini. Ma per queste due ore di cinque anni fa abbiamo avuto una tonnellata di strane storie diffuse online. Anche i nostri dipendenti furono sorpresi, io rimasi sorpreso, e nessuno capì bene cosa stava accadendo." "A volte è spiacevole leggere strane storie provenienti da persone che non sanno niente dello studio ma che comunque vogliono dire la loro. Ascoltare i commenti dei dipendenti dello studio: questo è il messaggio principale e la cosa più importante."

"C'è un'atmosfera positiva in ufficio, giri per lo studio e incontri persone divertite e vedi volti sorridenti: non è niente di nuovo o recente, perché è sempre stato così in Quantic Dream. E in un'industria in cui i team fanno fatica ad assumere e tenere i talenti, perché ci sono pochi talenti e molti progetti, le persone restano qui: perché mai dovresti restare in una compagnia se non ti trovi bene, quando ti basta aprire la casella di posta e trovare offerte di lavoro negli studi di sviluppo più prestigiosi al mondo? Non avrebbe senso. È un luogo positivo e sicuro."

Quantic Dream è al lavoro su Star Wars: Eclipse e si spera che nuove informazioni arriveranno entro quest'anno, visti alcuni problemi avvenuti durante lo sviluppo.

A proposito dell'autore

Marcello Ribuffo

Contributor

Commenti