Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Guilty Gear e la curiosa evoluzione di Baiken di sequel in sequel

Il personaggio di Guilty Gear cambia soprattutto un particolare ad ogni nuovo gioco.

Tra i personaggi di Guilty Gear, uno dei più amati è Baiken. Il samurai è uno dei combattenti più forti nell'universo del picchiaduro, ma c'è qualcosa di decisamente curioso nell'evoluzione di Baiken di sequel in sequel: perché il suo seno continua a crescere con ogni nuovo Guilty Gear?

Baiken ha debuttato nel primo gioco di Guilty Gear, sottotitolato The Missing Link, nel 1998. Da allora, è stata giocabile in tutti i giochi principali a parte Guilty Gear Xrd -Sign- del 2014. Le apparizioni regolari di Baiken contribuiscono anche alla sua enorme popolarità tra personaggi di punta di Guilty Gear.

È stato solo quando è apparsa in Guilty Gear Xrd Rev 2 del 2017, tuttavia, che qualcuno ha iniziato a notare un altro aspetto curioso del design del personaggio di Baiken. Certo, i vestiti del samurai erano sempre sciolti intorno al suo corpo, spesso dando ai giocatori una rapida occhiata alle parti intime adatte a giochi più maturi, ma sembra che il seno cresca ad ogni nuovo gioco.

Si tratta di un evoluzione del personaggio abbastanza curiosa.

Con l'imminente arrivo di Baiken il 28 gennaio in Guilty Gear Strive, sta diventando sempre più chiaro che il suo petto continuerà semplicemente a crescere ogni volta che un nuovo gioco del franchise arriverà sul mercato.

Come potete vedere, facendo un confronto con i vecchi design questa evoluzione è partita con Baiken in Guilty Gear Xrd Rev 2.

Cover image for YouTube videoGUILTY GEAR -STRIVE- シーズンパス1 第四弾プレイアブルキャラクタートレーラー

Che ne pensate della scelta di Arc System Works per il personaggio di Baiken?

Fonte: Kotaku.

Sign in and unlock a world of features

Get access to commenting, newsletters, and more!

In this article
Related topics
A proposito dell'autore
Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti