Skip to main content
Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Il Signore degli Anelli - Gli Anelli del Potere duramente criticato da Elon Musk? Neil Gaiman risponde!

'Tolkien si sta rivoltando nella tomba' secondo Elon Musk.

Il Signore degli Anelli - Gli Anelli del Potere ha già battuto i record di Prime Video e ha raccolto recensioni entusiastiche (avete letto la nostra recensione?). Tuttavia, non tutti sono rimasti impressionati dalla serie, la cui realizzazione è costata più di un miliardo di dollari.

Elon Musk è stato tra coloro che hanno espresso critiche per la serie, che secondo Musk non è fedele ai libri di J.R.R. Tolkien. "Tolkien si sta rivoltando nella tomba", ha scritto Musk su Twitter. "Quasi tutti i personaggi maschili finora sono codardi, idioti o entrambi. Solo Galadriel è coraggiosa, intelligente e simpatica".

Sebbene alcuni siano d'accordo con il suo punto di vista, l'autore di The Sandman Neil Gaiman non è rimasto molto colpito dalle critiche di Musk. Dopo che un fan lo ha fatto notare all'autore sui social media, lo scrittore ha chiuso il discorso, con un riferimento all'offerta di Musk per l'acquisto di Twitter.

"Elon Musk non viene da me per chiedere consigli su come fallire l'acquisto di Twitter", ha scritto Gaiman, "e io non vado da lui per criticare film, TV o letteratura". Molti dei suoi follower hanno apprezzato la sua risposta e il tweet ha ricevuto più di 340.000 like.

Gli Anelli del Potere è una serie di soli due episodi nella prima stagione di 10 episodi su Prime Video. Si svolge secoli prima degli eventi de Il Signore degli Anelli, durante la Seconda Era della Terra di Mezzo. Finora abbiamo incontrato un cast di personaggi alle prese con un male che sembra essere di nuovo in agguato.

Fonte: Gamesradar.