Skip to main content
Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Intel presenta i processori di 13esima generazione Raptor Lake: l'i9-13900K è 'la CPU più potente al mondo'

Una nuova battaglia contro AMD.

In occasione dell'Intel Innovation, la casa di Santa Clara ha presentato i nuovi processori di tredicesima generazione e altre interessanti novità. Tra queste però spicca ovviamente il nuovo i9-13900K, adatto per giocare, creare e lavorare meglio con un miglioramento fino al 15% nelle prestazioni single-thread e fino al 41% delle prestazioni multi-thread rispetto alla generazione precedente.

Essenzialmente si tratta del più veloce processore per desktop al mondo. La nuova famiglia di prodotti comprende sei nuovi processori per desktop, con fino a 24 core e 32 thread e l’incredibile velocità di clock di 5,8 GHz per la migliore esperienza di gaming, streaming e registrazione. "Il processore Intel Core di tredicesima generazione offre un'esperienza di overclocking impareggiabile per tutti, dagli esperti ai principianti. Gli utenti vedranno velocità di overclocking medie più elevate su P-core, E-core e sulla memoria DDR5. Intel ha inoltre aggiornato la propria funzione di overclocking one-clic, Intel Speed Optimizer, per supportare i processori di tredicesima generazione, consentendo agli utenti di eseguire l'overclocking con uno sforzo minimo. Il robusto ecosistema Intel Extreme Memory Profile (XMP) 3.0 offre un'ampia selezione di moduli di overclocking. Se abbinata a Intel Dynamic Memory Boost, questa funzionalità offre un'esperienza di overclocking della memoria agevole con DDR4 e DDR5." I processori desktop "K" Intel Core di tredicesima generazione e il chipset Intel Z790 saranno disponibili a partire dal 20 ottobre, inclusi i processori boxed, le schede madri e le vendite di sistemi desktop.

Presentata inoltre anche la nuova piattaforma collaborativa di computer vision Intel Geti (precedentemente "Sonoma Creek") che consente a data scientist e esperti di domini, di sviluppare modelli di AI efficaci in modo rapido e semplice. Attraverso un'unica interfaccia per il caricamento dei dati, l'annotazione, l'addestramento dei modelli e la riqualificazione, Intel Geti riduce i tempi, la richiesta di competenze AI e i costi necessari per sviluppare i modelli. Con le ottimizzazioni integrate per OpenVINO, gli sviluppatori possono implementare un'intelligenza artificiale di alta qualità all'interno delle loro aziende per promuovere innovazione, automazione e produttività.

Non bisogna dimenticare che Intel è adesso anche nel mercato delle GPU, con ARC A770 in arrivo il 12 ottobre a un prezzo di 329 dollari, adatta soprattutto per una risoluzione di 1440p. Chiaramente rispetto le nuove RDNA 3 e RTX 4000 si tratta di schede video di minore impatto sulle prestazione ma è un ottimo ingresso in questo settore da parte di Intel.

Guarda su YouTube