Skip to main content
Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Jak e Daxter compie 20 anni! Sony celebra il suo mitico action platform per PS2

Vent'anni fa, Jak e Daxter si aggiungeva alle meraviglie di PS2.

Oggi è il ventesimo anniversario di Jak and Daxter The Precursor's Legacy, uno dei titoli platform più importanti e impressionanti della sua generazione di riferimento, oltre che naturalmente del parco titoli della Playstation 2.

A differenza di Crash Bandicoot, precedente mascotte e icona dei platformer per la prima Playstation, Jak e Daxter aveva un'ambizione diversa: rendersi open world, una sfida ardua date le limitazioni dell'hardware - ma fu una sfida accettata dall'attuale co-presidente di Naughty Dog, Evan Welles, il quale ha espanso il discorso sulle pagine di Playstation Blog.

"La più grande cosa che ho imparato è stata realizzare un open world senza sfruttare i tempi di caricamento. Fin dall'inizio ci eravamo imposti di creare un mondo, non una serie di livelli come era nostra abitudine, venendo da Crash, e ci eravamo dati la regola secondo cui qualunque cosa fosse visibile a schermo doveva essere raggiungibile (anche in barca... o volando!), e una volta raggiunta una grotta o un edificio in cui si poteva entrare, bisognava che il suo interno entrasse nello spazio che l'esterno poteva supportare. Non è stato per nulla facile!"

Il Senior Technical Artist Richard Brazier, invece, ricorda la bellezza delle animazioni: "[...] i personaggi erano così ben animati, scriptati alla perfezione, e divertenti. Al tempo ero Character Artist e Rigger, ed ero completamente stupefatto dalla quantità di dettaglio delle animazioni e dalla vivacità che esalavano. Quel gioco era diventato un nuovo benchmark della combinazione tra narrazione e gameplay."

Il sequel di The Precursor's Legacy, Jak 2, cambiò un po' le carte in tavola, presentando anche veicoli e armi, e con un'ambientazione urbana e futuristica. Jak 3 espanse ulteriormente la nuova formula, e così la serie principale si è fermata, permettendo a Naughty Dog di lavorare ad Uncharted. Al contrario di Crash Bandicoot, i cui diritti sono ora in mano ad Activision, l'IP di Jak and Daxter è ancora di Naughty Dog, ma attualmente non ci sono voci riguardo un eventuale ritorno del duo o potenziali remake o remastered.

Guarda su YouTube

Fonte: GameSpot

Sign in and unlock a world of features

Get access to commenting, newsletters, and more!

In this article
Awaiting cover image
Awaiting cover image
See 5 more

Jak 3

PS2

Awaiting cover image

Jak and Daxter Trilogy

PlayStation Vita

Awaiting cover image
Related topics
A proposito dell'autore

Andrea Sergnese

Contributor

Commenti