Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Netflix sta testando un addebito extra per gli utenti che condividono la propria password con altri

La mossa di Netflix fa discutere.

Netflix sta lavorando a una nuova politica dove gli utenti dovranno pagare una piccola somma in aggiunta alle tariffe base se vogliono condividere la password con i membri al di fuori della loro famiglia. Attraverso un post intitolato "Pagare per condividere Netflix all'esterno della propria famiglia", Netflix ha dichiarato: "Nell'ultimo anno abbiamo lavorato su come consentire ai membri che condividono al di fuori della propria famiglia di farlo in modo semplice e sicuro, pagando anche un po' di Più. E nelle prossime settimane, lanceremo e testeremo due nuove funzionalità per i nostri membri in Cile, Costa Rica e Perù".

La mossa arriva dopo che Netflix ha ripetutamente affermato che gli utenti che condividono le loro password con amici e familiari stanno danneggiando i guadagni dell'azienda. Secondo il test quindi, gli utenti dovranno pagare denaro extra in aggiunta ai costi di abbonamento se desiderano condividere le proprie password con qualcuno al di fuori del nucleo familiare.

Netflix vuole quindi introdurre due nuove funzionalità, "Aggiungi un membro extra" e "Trasferisci il profilo a un nuovo account", per superare il problema degli utenti che condividono le loro password. L'aggiunta di un nuovo membro esterno alla famiglia a un piano esistente costerà $ 2,99 US in Costa Rica, 2.380 CLP in Cile e 7,9 PEN in Perù.

Per adesso solo alcuni stati riceveranno questa nuova feature, ma è più che probabile che una volta rodata, arriverà anche in Italia.

Fonte: Gizmodo

Taggato come

Commenti