Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Nintendo è 'preoccupata' per il passaggio a una nuova console, per il dopo Switch

Il "problema" degli oltre 100 milioni di utenti su Switch.

Durante una sessione di domande e risposte con gli investitori giapponesi, il presidente di Nintendo, Shuntaro Furukawa, ha parlato di come la società prevede di "abbandonare" Switch in futuro.

"Abbiamo già annunciato una parte della nostra roadmap per il software che verrà lanciato fino alla prossima primavera", ha affermato Furukawa (via VGC). "A differenza del passato, continuiamo ad avere una grande varietà di giochi in uscita, anche oltre i cinque anni dal lancio. Questo perché Nintendo Switch ha avuto un lancio molto fluido, che ci ha permesso di concentrare tutte le nostre risorse di sviluppo su una piattaforma unica."

Furukawa ha spiegato che la strategia di Nintendo è assicurarsi che non perda la sua massiccia base di utenti, oltre 100 milioni di utenti secondo il report sull'anno finanziario 2021 della società. Inoltre la grande N vuole garantire servizi che utilizzino account Nintendo e altre IP esterne. Furukawa ha accennato a una qualche forma di retrocompatibilità, come un altro metodo per trattenere il pubblico di Switch.

Come parte dell'ultimo briefing sugli utili di Nintendo, la società ha annunciato che le vendite di Switch hanno ora raggiunto 107,65 milioni di unità al 31 marzo e le vendite di giochi sono salite a 822,18 milioni di unità. Questa cifra attualmente avvicina Switch a PS4 e Game Boy nella classifica delle console più vendute di tutti i tempi, anche se ha ancora molta strada da fare prima di poter battere il record di PS2 di 155 milioni di unità.

Questo numero potrebbe essere difficile da raggiungere a causa della carenza globale di componenti causata in parte dalla pandemia di coronavirus, una carenza che secondo Nintendo non finirà presto. Lo scorso anno fiscale, Nintendo ha venduto meno unità Switch rispetto all'anno precedente e la società ha anche ridotto le vendite previste di Switch per l'anno fiscale in corso da 21,7 milioni a 21 milioni.

Ci saranno ancora molti giochi da giocare sul sistema, inclusi una serie di titoli proprietari come Bayonetta 3 e molti giochi indie.

Fonte: Gamespot.

Taggato come

A proposito dell'autore

Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti