Skip to main content
Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Nvidia RTX 4090 Ti si scioglie? La potente GPU avrebbe dei seri problemi e sembra sia stata cancellata

E' ancora troppo presto per Nvidia RTX 4090 Ti?

Coloro che sognano una scheda grafica Nvidia RTX 4090 Ti dovranno rivedere i propri piani, poiché sembra che Nvidia stia cancellando la sua GPU Lovelace più potente. Questo non senza una buona ragione, tuttavia, in quanto i report suggeriscono che l'aspirante ammiraglia RTX 4000 al suo stato attuale è incline a... fondersi.

Secondo fonti vicine a Moore's Law Is Dead, la RTX 4090 Ti è semplicemente "troppo per ora" e non arriverà presto sul mercato per conquistare il titolo di migliore scheda grafica del team green.

Il motivo della cancellazione, sempre secondo la stessa fonte, è che la GPU RTX 4000 "faceva scattare gli allarmi, fondeva gli alimentatori e a volte si fondeva da sola". Questo, naturalmente, è qualcosa che nessuno vorrebbe, ma Nvidia ha ancora molto tempo per risolvere questi problemi e portare la RTX 4090 Ti sul mercato in futuro.

Guarda su YouTube

La fonte di MLID sostiene inoltre che la RTX 4090 Ti consuma circa "600-700W" e richiede due connettori PCIe a 16 pin per saziare la sua "sete" di energia. Oltre al suo mostruoso consumo energetico, la GPU è anche una specie di colosso con uno spessore di quattro slot.

La comparsa di una RTX 4090 Ti potrebbe dipendere in larga misura dalla competitività delle GPU AMD RDNA 3 rispetto alle offerte di Nvidia, con l'azienda senza dubbio desiderosa di mantenere un vantaggio sulla compagnia rivale.

Fonte: PCGamesN.