Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

PlayStation Game Pass sembra sempre più vicino e i giochi classici sarebbero una 'parte importante' del servizio

Sony potrebbe proporre un catalogo di giochi classici agli abbonati a PlayStation Game Pass.

Secondo un noto giornalista, l'imminente concorrente di Xbox Game Pass di PlayStation, "Project Spartacus", è "abbastanza vicino al lancio effettivo".

Parlando nel suo show premium Giantbomb Grubbsnax, Jeff Grubb di VentureBeat ha affermato di aver ottenuto nuove informazioni sul servizio in abbonamento di Sony ancora da annunciare.

"Probabilmente si sta avvicinando abbastanza al lancio effettivo, forse accadrà qualcosa entro la fine di questo mese", ha detto Grubb.

Secondo il giornalista, Spartacus sarà composto da tre livelli con un prezzo fino a $16 al mese. "In questo momento i livelli sono chiamati 'essential', 'extra' e 'premium'", ha affermato Grubb. "Il prezzo, ancora una volta, potrebbe essere un placeholder, ma il prezzo è di $10 al mese per essential, $13 al mese per l'extra e $16 al mese per il premium."

"Per il livello premium, $ 16 al mese... riceverete giochi completi? Non proprio, è un po' come EA Play. Otterrete prove di gioco complete. Non so se sarà per ogni singolo gioco in uscita, ma sembra proprio così". ha detto Grubb. Mentre PlayStation ha offerto prove di gioco in passato per alcuni titoli, Grubb afferma che tutti i titoli PlayStation first party potrebbero offrire queste prove al livello premium.

Grubb ha continuato: "otterrete anche giochi classici e streaming, nessuno degli altri livelli avrà cloud straming".

"Non so cosa intendono per giochi classici, ma so che è una parte importante di questo livello premium. Quindi avrete prove di gioco, giochi classici e streaming su questo livello premium".

Secondo un precedente report di Bloomberg, il nuovo servizio di Sony ha come nome in codice "Spartacus" e combinerà gli attuali servizi PlayStation Plus e PlayStation Now, eliminando gradualmente il marchio di quest'ultimo. Bloomberg ha anche affermato che prevede il lancio del servizio per PS4 e PS5 questa primavera e che sarà strutturato su tre livelli di pagamento, come ha detto Grubb.

Fonte: VGC.

Sign in and unlock a world of features

Get access to commenting, newsletters, and more!

Related topics
A proposito dell'autore
Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti