Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

PS5, Xbox Series X/S e GPU: la carenza di chip potrebbe continuare fino al 2024 per il CEO di Intel

Brutte notizie per la next-gen e il PC gaming?

A quanto pare la carenza di chip è un fenomeno che non si risolverà in breve tempo. Pat Gelsinger aveva precedentemente detto che si aspettava che questo problema, che ha causato problemi di produzione e carenze per PlayStation 5, Xbox Series X/S e GPU non sarebbe terminato che fino al 2023.

Sfortunatamente ora le previsioni sono ancora più pessimistiche: Gelsinger ha aggiornato la sua previsione e ora prevede che la carenza di chip durerà nel 2024. Secondo Gelsinger, è probabile che le carenze continuino perché gli strumenti di produzione chiave non sono prontamente disponibili come sperato, il che significa che non vengono prodotti abbastanza chip per soddisfare la domanda.

"Questo è parte del motivo per cui riteniamo che la carenza complessiva di semiconduttori continuerà fino al 2024, rispetto alle nostre stime precedenti nel 2023, solo perché le carenze hanno ora colpito altre apparecchiature elettroniche e alcune fabbriche saranno messe alla prova", ha spiegato.

Cover image for YouTube videoPS5 vs XBOX SERIES X/S: Il Confronto Finale

La carenza di chip è iniziata come sappiamo all'inizio del 2020 quando è scoppiata la pandemia da Coronavirus e purtroppo gli strascichi continuano.

Fonte: CNBC

Sign in and unlock a world of features

Get access to commenting, newsletters, and more!

Related topics
A proposito dell'autore
Commenti