Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Silent Hill 2 Remake di Bloober Team? Il CEO non commenta ma a breve arriveranno novità sui futuri progetti

Il CEO di Bloober Team non commenta i rumor sul remake di Silent Hill 2.

A seguito di voci secondo cui lo sviluppatore di giochi horror Bloober Team farà il remake del leggendario Silent Hill 2, il CEO Piotr Babieno ha detto che non può commentare i rumor, ma spera di fare un annuncio sui progetti futuri dell'azienda "il prima possibile". Ha aggiunto che il suo progetto non annunciato "sarà ancora un titolo Bloober Team", anche se realizzato in collaborazione con un'altra società. Babieno ha anche spiegato che i futuri giochi Bloober saranno più grandi e più incentrati sul gameplay rispetto al passato e non saranno esperienze "walking sim".

Parlando con IGN alla conferenza polacca Digital Dragons, Babieno ha risposto alle voci (riportate prima dall'influencer Nate the Hate e successivamente dal giornalista Jeff Grubb) su un Silent Hill 2 Remake dicendo:

Non possiamo commentare nulla di ciò che stiamo facendo perché apprezziamo il nostro rapporto con i nostri partner, ovviamente. Quindi non possiamo [dire] nulla. Faremo un annuncio sui nostri progetti futuri il prima possibile. Allora saprete molto di più." Ridacchiando, ha aggiunto: "Ufficialmente".

Bloober Team ha stretto una partnership con Konami, proprietaria della serie Silent Hill, l'anno scorso. Da allora, numerosi rumor hanno collegato lo sviluppatore (che ha creato i giochi horror Layers of Fear, Observer, Blair Witch e The Medium) a un progetto Silent Hill. Bloober ha confermato in precedenza che sta lavorando contemporaneamente a due titoli, uno con Konami, mentre un altro, che sarà pubblicato da Private Division, è una nuova IP. Babieno afferma che un terzo titolo è in pre-produzione.

Più avanti nell'intervista, IGN ha chiesto a Babieno dell'esperienza della società con un titolare di licenza nel caso di Blair Witch, e il CEO ha brevemente fatto riferimento a uno dei progetti imminenti di Bloober, chiarendo che l'approccio della sua azienda è quello di creare giochi alle sue condizioni, anche se all'interno del franchise di qualcun altro.

"Direi che è difficile lavorare con qualcuno che [possiede una IP su cui stai lavorando], ma parliamo sempre con quei licenziatari, [dicendo] 'Ragazzi, vorremmo usare la vostra licenza, ma vorremmo raccontare la nostra storia.' Se non siamo in grado di raccontare la nostra storia, se non avremo libertà creativa, non ha senso, perché Bloober Team non farà un grande gioco", ha detto Babieno. "Se sei inprigionato, non sarai in grado di volare. Ecco perché stiamo cercando di [creare] solo quei titoli in cui sentiamo: "OK, sarà un gioco di Bloober Team, non di qualcun altro". Quindi anche sul progetto di cui non possiamo parlare, sarà comunque un titolo di Bloober Team".

Babieno non ha chiarito se si trattava di un riferimento al titolo Konami, ma sembra probabile dato che il gioco con Private Division è una nuova IP. Se fosse così, e Bloober stesse lavorando a Silent Hill, le parole di Babieno potrebbero essere interpretate nel senso che la società sta applicando le proprie idee a Silent Hill 2, o in alternativa che il suo gioco di Silent Hill è in realtà una nuova storia nella serie. Il CEO non ha fornito ulteriori commenti in merito.

Parlando più in generale del futuro di Bloober Team, Babieno ha affermato che la società mira a cambiare il tipo di giochi che produce, rimanendo fedele alle aree tematiche oscure e "psicologicamente" focalizzate in cui si è specializzata.

"Ci sono molte persone nel nostro team che vorrebbero fare giochi più grandi, con più gameplay, con alcune meccaniche di gioco [che non abbiamo usato prima]. Prima i titoli riguardavano più l'atmosfera, la storia, non necessariamente il gameplay. [...] Vorremmo realizzare giochi che raccontino le nostre storie basate sulle meccaniche di gioco. Quindi potreste aspettarvi che ciascuno dei nostri titoli futuri avrà molte meccaniche di gioco. Questi titoli saranno più grandi".

Ha aggiunto che i giochi di Bloober continueranno ad allontanarsi dall'approccio "walking sim" dei suoi primi successi, come Layers of Fear.

Silent Hill 2 rimane uno dei giochi più amati mai pubblicati. Molti hanno definito l'horror psicologico per PS2 uno dei migliori giochi di tutti i tempi e sicurmente i fan sarebbero entusiasti di un eventuale remake.

Fonte: IGN.

A proposito dell'autore

Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti