Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Silent Hill: il creatore di Pyramid Head vorrebbe non aver mai creato l'amato personaggio

Masahiro Ito vorrebbe non aver mai creato Pyramid Head di Silent Hill ma non ha spiegato perché.

Masahiro Ito ha rivelato che vorrebbe non aver mai realizzato Pyramid Head.

"Vorrei non aver progettato Pyramid Head", ha detto Ito attraverso Twitter. Pyramid Head è facilmente una delle cose se non la più iconica della serie Silent Hill, il franchise horror di Konami in cui Ito ha ricoperto un ruolo importante.

I fan si sono subito chiesti perché Masahiro Ito vorrebbe non aver mai realizzato Pyramid Head, ma sembra che non sapremo mai la risposta, poiché Ito si è rifiutato di spiegare le sue motivazioni.

"Non twitto il motivo", ha detto Ito in una risposta. Questo rifiuto di spiegare lascia naturalmente molte persone estremamente confuse. I fan hanno implorato un qualche tipo di spiegazione, ma forse non ce n'è davvero nessuna.

Red Pyramid Thing, più noto come Pyramid Head, è il terrificante mostro apparso per la prima volta in Silent Hill 2. Ito è stato il principale designer dei mostri nei primi tre giochi della serie.

Ito ha anche parlato del simbolismo dietro Pyramid Head, delle cose raccapriccianti che fa nei giochi e del suo lavoro con i mostri del gioco:

"Ho progettato/modellato/costruito tutte le creature e tutte le loro animazioni da SH2, ho anche pensato a tutti i piani delle scene tagliate di PH e le ho costruite da solo".

Il gioco principale più recente della serie è stato Silent Hill: Downpour, uscito nel 2012, in cui Pyramid Head ha fatto naturalmente un cameo.

Forse le dichiarazioni di Ito sono collegate al fatto che l'artista non è molto contento di come Konami sia diventata nel corso degli anni, o forse c'è in cantiere un nuovo capitolo della serie nel quale, però, Ito non vuole che appaia il suo personaggio.

Che ne pensate?

Fonte: Nichegamer.

A proposito dell'autore

Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti