Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Digital Bros, l'azienda madre di 505 Games, ha iniziato l'acquisizione di Starbreeze Studios

Gli sviluppatori di Payday 2 avranno presto un nuovo controllore?

Digital Bros, la compagnia madre del noto publisher 505 Games, ha annunciato pubblicamente l'intenzione di acquistare una grossa fetta di azioni di Starbreeze Studios, gli sviluppatori responsabili di Payday 2.

In questo momento, Digital Bros è un azionista di minoranza di Starbreeze, possedendo solo il 7% delle azioni totali; grazie ad un investimento di 19.2 milioni di euro, autorizzato pochi giorni fa dal consiglio d'amministrazione, la compagnia acquisirà fino al 30.18% delle azioni e ciò la renderà di fatto l'azionista di maggioranza, con oltre il 40% del potere di voto sulle decisioni interne. Da qui, è possibile che 505 Games possa proporre un'offerta d'acquisto per le rimanenti azioni e acquistare per intero Starbreeze Studios.

Digital Bros ha discusso di questa mossa in un comunicato stampa:

"Alla luce dei nostri rapporti di lavoro pre-esistenti, Digital Bros considera l'incremento del suo interesse verso Starbreeze AB come il primo passo per permettere al gruppo di esercitare un controllo maggiore sulle strategie aziendali future di Starbreeze.".

L'eventuale acquisizione di Starbreeze da parte di Digital Bros potrebbe essere la cosiddetta manna dal cielo per gli sviluppatori di Payday 2: se ben ricordate, infatti, lo studio non navigava in buone acque a causa del fallimento commerciale di Overkill's The Walking Dead; un flop colossale che ha costretto Starbreeze a vendere i diritti di pubblicazione di numerosi titoli, come il futuro Psychonauts 2, nonché a sottoporsi a numerose ristrutturazioni interne, per salvare il salvabile ed evitare la bancarotta.

Se Digital Bros poterà a compimento l'acquisizione totale, Starbreeze (o ciò che nascerà dalle proprie ceneri) potrebbe godere di quella stabilità finanziaria che gli servirà per portare avanti dei nuovi progetti, fra sequel di IP note, nuovi titoli su licenza o IP completamente nuove, senza il timore del fallimento. Cosa ne pensate? Secondo voi l'interesse di 505 Games riuscirà a salvare la compagnia?

Fonte: WCCFTech

Taggato come
A proposito dell'autore

Marcello Ruina

Contributor

Commenti