Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

BioWare Mythic: la migrazione delle community sarà "la chiave" per il successo delle console next-gen

Il general manager Evans dà il suo autorevole parere.

Il successo delle console next-gen Microsoft, Sony e Nintendo dipenderà dalla loro capacità di trasferire le community online formate in questa generazione sui nuovi hardware.

È questo il parere di Eugene Evans, il general manager di BioWare Mythic da trent'anni nel mondo dei videogiochi, che è intervenuto alla conferenza Develop di Brighton.

"Il problema della transizione cui ci stiamo avviando con le inevitabili nuove piattaforme da Sony, Microsoft e Nintendo è che, per la prima volta, hanno community connesse sui loro attuali dispositivi. Penso che una delle chiavi del successo per chiunque diventerà leader al prossimo giro sarà come migreranno queste community".

"La gente ha le sue Gamertag, ha le sue liste amici su questi dispositivi. La chiave sarà quanto bene riusciranno a migrare queste cose. La compagnia che lo farà meglio, penso, sarà quella con il maggiore successo".

Per Evans il futuro dei videogiochi è il modello del free-to-play: non a caso Mythic ha recentemente lanciato il suo primo F2P, Warhammer Online: Wrath of Heroes.

A proposito dell'autore

Avatar di Paolo Sirio

Paolo Sirio

Contributor

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Commenti