Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

BlizzCon 2020 ufficialmente cancellata: Blizzard pensa a un evento online a inizio 2021

Un altro grande evento vittima della pandemia di COVID-19.

Blizzard ha ufficialmente cancellato l'evento live BlizzCon di quest'anno a causa della pandemia di Cornavirus (COVID-19).

Il produttore esecutivo della BlizzCon Saralyn Smith aveva inizialmente messo in evidenza le incertezze che circondano l'evento di quest'anno in un post sul blog scritto il mese scorso, spiegando che Blizzard stava "considerando una serie di scenari e possibilità".

In un post successivo, tuttavia, Smith ha annunciato che Blizzard aveva preso la "decisione molto difficile" di annullare la BlizzCon di quest'anno.

Mentre Smith ha dichiarato che Blizzard "si sente profondamente delusa per [la decisione di annullare la BlizzCon]", ha notato che il team sta attualmente discutendo su come potrebbe "incanalare lo spirito della BlizzCon e connettersi con [la community] in qualche modo online". Ovviamente, un evento digitale non causerebbe problemi di spostamento alle persone che devono seguire le linee guida sanitarie nazionali e locali, in quanto la convention potrebbe essere vista comodamente da casa.

Smith afferma che molto probabilmente un evento online avrà luogo "all'inizio del prossimo anno". Inoltre, Blizzard sta attualmente studiando strade alternative per "sostenere alcune delle competizioni di alto livello [eSports] che normalmente si terranno allo show".

In molti speravano che la BlizzCon 2020 potesse regalare una grande edizione dopo quella disastrosa del 2018 e quella non esattamente "perfetta" del 2019 che comunque svelò giochi del calibro di Diablo 4 e Overwatch 2.

Blizzard afferma che condividerà maggiori dettagli sulla BlizzCon più avanti.

Che ne pensate?

Fonte: Eurogamer.net.

A proposito dell'autore
Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti