Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Cyberpunk 2077 fa paura e anche MechWarrior 5 Mercenaries cambia data di uscita

"Ogni gioco deve ricevere l'attenzione che merita".

Lo sviluppatore di MechWarrior 5 Mercenaries ha rinviato il lancio del gioco su Steam per evitare di essere calpestato dal colosso che è Cyberpunk 2077. Piranha Games ha affermato che il recente rinvio di Cyberpunk al 10 dicembre 2020 lo ha costretto a riconsiderare il suo piano di lanciare MechWarrior 5 Mercenaries su Steam e GoG, così come il suo DLC Heroes of the Inner Sphere, lo stesso giorno.

"Qualsiasi sviluppatore desidera che i suoi titoli ricevano la massima attenzione possibile, e ovviamente condividere una data di lancio con Cyberpunk non è stato ottimale", ha detto Piranha. "Le vendite e il marketing del primo giorno sono così importanti per il successo del lancio di un prodotto e crediamo che riprogrammare la nostra data consentirà a MechWarrior 5 Mercenaries di avere l'opportunità e l'attenzione che merita".

MechWarrior 5 è stato lanciato il 10 dicembre 2019 come esclusiva a tempo di Epic Games Store. È uscito su Microsoft Store ed è stato reso disponibile con Xbox Game Pass per PC a maggio 2020. Il lancio era previsto su Steam e GOG il mese prossimo. Piranha sta usando il rinvio come un'opportunità per pubblicare MechWarrior 5 Mercenaries e il DLC nella primavera del 2021 contemporaneamente su Steam, GoG e Xbox Series X, S e Xbox One. Questo è il primo gioco MechWarrior su console dal MechAssault 2 del 2004.

"Capiamo che questa notizia non sia l'ideale per coloro che stavano aspettando di acquistare il gioco su Steam o un'altra piattaforma, o per coloro che erano pronti a tuffarsi in Heroes of the Inner Sphere, ma promettiamo che l'attesa varrà la pena", ha concluso Piranha.

Fonte: Eurogamer.net

Taggato come
A proposito dell'autore

Claudia Marchetto

Contributor

Commenti