Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Ecco perché Nintendo ha tralasciato titoli indie e mobile all'E3

A parlare è il presidente di Nintendo of America Reggie Fils-Aimé.

Il presidente di Nintendo of America, Reggie Fils-Aime, ha preso parte ad un esaustiva intervista con Waypoint in cui dichiara come Switch sia l'attuale priorità numero uno di Nintendo, subito seguita dall'ormai invecchiato 3DS.

In una domanda in particolare gli viene chiesto come mai, durante l'E3, non si sia visto nulla per quanto riguarda il lato mobile e indie: "Stai lavorando con un certo numero di partner nel mobile e penso che parecchia gente è venuta all'E3 in attesa di vedere alcuni annunci su quello che state preparando al riguardo, per lo meno più dettagli su Animal Crossing per cellulare. Invece, il Nintendo Spotlight è stato interamente dedicato a Switch (hai anche incluso qualche focus sul 3DS nel Treehouse Live che ha seguito). Quando possiamo aspettarci di sentire di più su quali siano i futuri piani riguardo il mobile di Nintendo e come sia la situazione al momento?

Reggie risponde: "Noi crediamo che quel che il consumatore giunto fin quì, o che sta guardando da casa, voglia sapere di più sia riguardo Nintendo Switch e la proposta di Nintendo Switch. Lo hai detto anche tu all'inizio: "Questo è il primo E3 di Switch". Perciò volevamo assicurarci che la comunicazione dietro questa piattaforma sia forte e sul pezzo. Ecco perché Spotlight si è concentrata su Nintendo Switch, ecco perché il primo vero titolo che abbiamo mostrato è stato Super Mario Odyssey, ecco perché abbiamo tenuto tre diversi tornei, tutti eseguiti su Nintendo Switch.

Quando di tratta di cellulari, non siamo sicuri che l'E3 sia il posto migliore per parlarne. Vediamo Switch come priorità numero uno , seguita da vicino dal Nintendo 3DS".

L'intera intervista è disponibile su Waypoint.

A proposito dell'autore
Avatar di Stefan Tiron

Stefan Tiron

Contributor

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.

Commenti