Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Il film di Assassin's Creed? Fassbender e Justin Kurzel sono fiduciosi

L'attore protagonista e il regista ci parlano del progetto.

Solo nella giornata di ieri è stato pubblicato il primo trailer di Assassin's Creed, il film ispirato al celebre franchise di Ubisoft.

Intorno al progetto, come succede per ogni film tratto dai videogiochi, c'è scetticismo ma Michael Fassbender (protagonista del film) e il regista Justin Kurzel, sono convinti della qualità della propria creatura e della storia che andranno a raccontare. La conferma arriva da una recente intervista di Gamespot.

"Non credo che questo possa essere definito un progetto rischioso," afferma Fassbender. "Prima o poi qualcuno dovrà riuscire a creare un adattamento dai videogiochi di qualità e credo che abbiamo buone possibilità di riuscirci. Ciò che eleva questo film rispetto agli altri action-adventure è l'idea delle memorie nel DNA. Sembra una teoria scientifica plausibile quella di portare con noi la conoscenza dei nostri antenati. Ho pensato che fosse qualcosa che avrebbe portato il pubblico ad immergersi ancora di più nel film".

Kurzel d'altro canto spiega che portare il franchise all'interno di un film non è stato semplice.

"Assassin's Creed è molto complesso soprattutto per quanto riguarda l'Animus, il mondo del presente e la sua relazione con quello del passato. È necessario inventare una storia che prenda tutti i diversi elementi del gioco e restare anche fedele a ciò che i fan si aspettano. È stata una grande sfida.

"Rispetto il gioco e ci ho passato parecchio tempo ma a un certo punto è necessario iniziare a guardare a questo come a un film e lavorare con questo in mente."

Parlando delle tematiche del film, Fassbender ci ha tenuto a sottolineare che il film presenterà molte situazioni ambigue dal punto di vista morale e che non sarà semplice capire chi rappresente il male e chi, invece, il bene. Per quanto riguarda la presenza di personaggi dei giochi, l'attore spiega che non ci saranno riferimenti ma naturalmente potrebbero esserci delle sorprese.

Cosa pensate del film di Assassin's Creed? Avete fiducia nel progetto?

A proposito dell'autore
Avatar di Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Contributor

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Commenti