Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Final Fantasy XV ha delle missioni esclusive per Stadia esilaranti...per i motivi sbagliati

Giusto un paio di problemini.

Forse non lo sapevate, ma Final Fantasy XV, l'ultimo capitolo della popolare serie JRPG di Square-Enix, uscito nel 2016, è disponibile anche sul servizio di game streaming Google Stadia. La particolarità di questa versione? La presenza di contenuti extra non disponibili su PC e console.

Questi contenuti si chiamano Crazy Challenges e sono sostanzialmente dei piccoli minigiochi per passare il tempo. Purtroppo, come stanno facendo notare molti giocatori, questi minigames presentano alcuni piccoli...problemini.

Spiegarlo a parole potrebbe essere difficile, per questo vi consigliamo di vedere le clip riportate qui di seguito e lasciare che siano loro a parlare e illustrare il tutto:

Google Stadia possiede sfortunatamente una serie di difetti intrinsechi nella propria infrastruttura; se a questi aggiungiamo anche i bug e i problemi di minigiochi mal implementati, il risultato è un divertentissimo casino.

Cosa ne pensate? Secondo voi l'aggiunta di questi minigiochi vale l'acquisto di Final Fantasy XV per Stadia? Nel frattempo, vi ricordiamo che il prossimo 10 aprile sarà il giorno d'uscita di un "nuovo" Final Fantasy su PlayStation 4, Final Fantasy VII Remake.

Fonte: USGamer

Commenti