Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Hyrule Warriors è il musou da record che ha distribuito 3,7 milioni di copie

Le vendite rimangono buone.

Hyrule Warriors: L'Era della Calamità ha distribuito più di 3,7 milioni di unità in tutto il mondo, contando copie distribuite in formato fisico e copie vendute digitalmente attraverso il Nintendo eShop di Nintendo Switch, come annunciato da Koei Tecmo nel suo rapporto finanziario per l'anno fiscale 2020- 2021.

Koei Tecmo ha annunciato alla fine di gennaio 2021 che il gioco aveva venduto 3,5 milioni di unità al 31 dicembre 2020, diventando il musou più venduto nella storia, davanti ad altre saghe classiche di Omega Force come Dynasty Warriors ed i numerosi adattamenti di questa visione hack and slash di IP come ad esempio One Piece.

Pertanto, tra il 31 dicembre 2020 e il 31 marzo 2021, sono state vendute circa 200.000 copie in più del gioco, il che amplia la storia di The Legend of Zelda: Breath of the Wild. La stragrande maggioranza delle copie che Nintendo ha messo nelle mani dei giocatori sono state vendute nella prima settimana: in quattro giorni dal suo lancio a novembre, sono state vendute tre milioni di copie.

La partnership con Nintendo sullo spin-off di Zelda ha anche motivato l'editore a firmare più accordi con altre società per creare progetti simili, e ha in atto un piano di sviluppo quinquennale per creare un gioco di grandi dimensioni.

Fonte: Gamespot

A proposito dell'autore

Claudia Marchetto

Contributor

Commenti