Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

I profitti del 2016 di The Pokémon Company sono stellari, arrivano a 143 milioni di dollari

Più dei quattro anni precedenti messi insieme.

Che i Pokémon siano oramai un brand storico lo si sa, ma anche dopo tanti anni di attività i numeri fatti registrare dai mostriciattoli collezionabili di Nintendo fanno venire i brividi.

Come riporta Gamingbolt, il 2016 in particolare è stato un anno molto intenso per il franchise, che ha visto il rilascio di Pokémon Sole e Luna per console portatili, Pokken Tournament per Wii U, il controverso Pokémon Go per smartphone e tablet, un nuovo film, una nuova serie per l'omonimo anime, nuove espansioni per il trading card game ed i festeggiamenti per i 20 anni del brand.

Tutti questi prodotti hanno fatto registrare dei profitti da capogiro per la compagnia: parliamo di ben 143 milioni di dollari, un numero 26 volte più alto rispetto a quelli fatti registrare precedentemente e addirittura più alto degli ultimi quattro anni di lavoro messi assieme. Numeri che sono destinati a ripetersi anche quest'anno, grazie all'attesissimo update previsto per Pokémon Go che introdurrà le battaglie PvP ed i Pokémon leggendari.

A proposito dell'autore
Avatar di Marco Brigato

Marco Brigato

Contributor

Appassionato di lettura e videogiochi, i suoi generi preferiti sono il distopico e lo sci-fi. Adora gli open world ma è convinto che niente possa raccontare una storia meglio di una precisa ed ispirata "narrativa su binari". Se potesse, investirebbe miliardi nella VR; nemico naturale del salmone e delle password.

Commenti