Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Il nuovo progetto di BioWare è stato rimandato a dopo marzo 2018

Bisogna attendere ancora.

I fan dello sviluppatore BioWare dovranno attendere ancora per poter giocare il prossimo gioco dello studio.

Come riportato da Polygon, Andrew Wilson, il CEO di EA, ha annunciato durante una telefonata agli investitori che il titolo, dapprima previsto per l'anno fiscale 2018, sia stato invece posticipato a quello successivo. Una finestra di lancio che spazia quindi da Aprile 2018 a Marzo 2019.

La causa del ritardo sembrerebbe, da come suggerisce Blake Jorgensen, lo sviluppo e il potenziamento della componente online.

Il gioco, come già specificato a gennaio dallo stesso Wilson, sarà un action-adventure senza caratteristiche RPG, quindi ben lontano dai titoli precedentemente prodotti dalla software house. Sarà inoltre anche la prima nuova proprietà intellettuale a essere pubblicata da BioWare dal lontano 2009, anno di apertura del franchise Dragon Age.

A proposito dell'autore

Raffaele Pane

Contributor

Commenti