Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Interplay domani 'rinasce': un annuncio dai creatori di Fallout e publisher di Baldur's Gate

"Da giocatori per giocatori".

Fallout, Planescape: Torment, Baldur's Gate, Wasteland, Descent, Icewind Dale sono solo alcuni dei grandissimi nomi associati in qualche modo a una icona videoludica che tra gli anni 80 e 90 ha regalato a tutti i videogiocatori delle IP storiche e degli autentici capolavori.

Che si tratti di sviluppo o "solo" di publishing, Interplay è un nome indimenticabile per moltissimi che hanno vissuto quegli anni o che hanno riscoperto quel passato glorioso. Ma come molti tra voi sapranno Interplay è un nome ormai decaduto da anni, una sorta di reliquia che però potrebbe avere ancora qualcosa da dire.

Negli ultimi giorni il profilo Twitter di Interplay Entertainment si è attivato dal nulla per rivelare che il 2021 potrebbe essere l'anno di una rinascita. Il primo tweet del 24 luglio sfoggia il motto della compagnia "By Gamers For Gamers" e indica ottobre di quest'anno come il momento in cui "tutto ha inizio".

Il secondo, condiviso il 26 luglio, rimanda invece a domani per quello che dovrebbe essere un annuncio riguardante la nuova Interplay.

Di cosa si tratterà esattamente? Difficile dirlo ma per quanto sia giusto smorzare gli entusiasmi di fronte a un nome storico come Interplay è davvero difficile non sperare in qualcosa di grandioso.

A proposito dell'autore
Avatar di Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Contributor

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Commenti