Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Iwata teme reazioni "post-taglio" del 3DS

E il Giappone reagisce male.

Il presidente Nintendo, Satoru Iwata, è preoccupato per le reazioni che i primi acquirenti del 3DS potrebbero avere dopo l'annuncio del taglio di prezzo.

Ricordiamo che a partire dal 12 agosto la nuova console portatile Nintendo verrà venduta in tutto il mondo con una riduzione di prezzo di circa il 30%. In Italia dovrebbe costare circa 179€.

In Giappone un cliente su tre si è detto dispiaciuto di aver comprato il 3DS prima del taglio mentre il 49.4% non è soddisfatta della quantità e qualità di giochi uscita finora.

Il 30% poi è rimasto negativamente sorpreso dall'annuncio del taglio di prezzo e ritiene che i giochi annunciati in regalo per il Programma Ambassador non siano un risarcimento sufficiente.

Taggato come

A proposito dell'autore

Avatar di Daniele Cucchiarelli

Daniele Cucchiarelli

Contributor

Lavora nel giornalismo videoludico da oltre 11 anni. Anche se tutti quelli che lo conoscono gli hanno consigliato di "trovarsi un lavoro serio", resta sempre fedele al suo primo amore.

Commenti