Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Muore Chuck Peddle, colui che ha dato il via alla rivoluzione dei Personal Computer

Ci lascia all'età di 82 anni.

Chuck Peddle è da tutti riconosciuto come il padre del personal computer e purtroppo è morto di recente alla veneranda età di 82 anni. A lui e alla sua squadra si deve l'arrivo dei microprocessori 6502, indispensabile per l'avvio della rivoluzione informatica degli anni 70.

Peddle è anche responsabile della nascita di uno dei primi PC, ovvero il il Commodore PET. Negli anni 70' stava lavorando sul chip 6800 per Motorola ma in seguito ebbe la geniale idea di progettarne una versione più economica, ovvero 25 dollari (contro i 200-300 del 6800). Qualche tempo dopo si è trasferito presso MOS e grazie all'arrivo sul mercato del 6502 tutti noi possiamo divertirti con i nostri computer.

Ovviamente l'intera industria dei videogiochi deve molto a questo geniale ingegnere, prima di lasciarvi però teniamo a porgere le più sentite condoglianze alla sua famiglia.

Cosa ne pensate?

FONTE: Games Nostalgia

Taggato come
A proposito dell'autore

Andrea Di Carlo

Contributor

Commenti