Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

NBA Live 15 non sarà l'ultima spiaggia per la serie

Lo garantisce Electronic Arts.

Rumor vogliono che l'accordo di licenza tra Electronic Arts e l'NBA sia in scadenza quest'anno, e che il publisher californiano stia valutando se prolungarlo o meno.

Peter Moore, intervistato da Game Informer (via Polygon), non ha voluto confermare questa versione parlando di NBA Live 15.

"Siamo impegnati sulla licenza. Siamo impegnati su questo sport", ha garantito il COO di EA. "È deludente che abbiamo permesso a noi stessi di arrivare fino a questa situazione, e la colpa è totalmente nostra".

"Ma abbiamo trovato un grande produttore esecutivo in Sean O'Brien. Siamo una compagnia che ha le risorse per uscirne".

A proposito dell'autore

Avatar di Paolo Sirio

Paolo Sirio

Contributor

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Commenti