Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Il nuovo BioShock sarebbe in sviluppo da anni

Il gioco in lavorazione già dal 2015?

2K ha annunciato di aver formato un nuovo studio per lavorare a un nuovissimo BioShock, il quarto della popolare serie di fantascienza. Non uscirà per "diversi anni", ha detto il publisher. Quello che 2K non ha detto è che questo progetto era già in lavorazione da almeno il 2015, anche se è stato riavviato da allora.

La verità è che BioShock 4, nome in codice Parkside, esiste da anni, secondo quattro persone che hanno familiarità con il progetto. Molto prima dell'annuncio di ieri, secondo cui una nuova società chiamata Cloud Chamber svilupperà il prossimo BioShock, 2K aveva contattato uno studio esterno per realizzarlo. Nel 2015, Parkside stava entrando in sviluppo presso Certain Affinity, lo studio con sede ad Austin, in Texas, noto per aver aiutato su grandi shooter come Halo e Call of Duty.

Questa è stata una grande opportunità per Certain Affinity, fondato nel 2006 dall'ex sviluppatore di Bungie Max Hoberman. Alla fine del 2016, tuttavia, 2K aveva ritirato il progetto da Austin e aveva deciso di sviluppare internamente il successivo BioShock.

Non è chiaro il motivo per cui la versione di Parkside di Certain Affinity sia stata cancellata - ci sono diverse versioni della storia da diverse persone - ma nel 2017, 2K aveva spostato il progetto in California, dove hanno sede gli uffici della casa editrice. 2K iniziò a reclutare in silenzio personale, compresi alcuni che avevano lavorato su Mafia III.

Il nuovo team di Parkside è rimasto molto piccolo quando il nuovo BioShock è entrato nella fase di pre-produzione. E tutto era avvolto nel silenzio, anche dopo che un report di Kotaku aveva rivelato l'esistenza del progetto nell'aprile 2018. Ora, due anni dopo la costituzione dello studio, 2K ha finalmente annunciato il nuovo capitolo.

In un comunicato stampa 2K ha dichiarato che Cloud Chamber "ha iniziato a lavorare alla prossima iterazione dell'acclamata serie di BioShock", ma, a quanto pare, già nel 2017 il team era al lavoro.

Nelle notizie correlate, abbiamo appreso che Ken Levine, il creatore originale della serie non sarà coinvolto nello sviluppo del nuovo BioShock.

Fonte: Kotaku.

A proposito dell'autore
Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti