Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

NVIDIA rivela Ampere, la tecnologia e il cuore dell'hardware gaming di nuova generazione

Annunciata durante la GTC 2020.

Durante una GTC 2020 digitale ed alquanto condensato a causa della pandemia da COVID-19, il CEO di NVIDIA, Jensen Huang, ha presentato ufficialmente la tecnologia di prossima generazione, ovvero Ampere.

Ampere è l'ultima architettura elaborata da NVIDIA che passerà da 12 nm a 7 nm, simile al salto eseguito da AMD con la sua linea di GPU RX 5000. Il cambiamento dovrebbe teoricamente portare con sé un salto nelle prestazioni; la scheda di sistema A100 di Ampere ha già 54 miliardi di transistor, il che lo rende il più grande processore da 7 nm in produzione.

La società non è entrata nei dettagli su cosa significhi in particolare per i giochi, tuttavia A100 è destinata all'utilizzo nell'analisi dei dati e nell'informatica scientifica, in quanto una singola GPU ha un costo di circa 20.000 dollari. NVIDIA ha inoltre fornito una demo dei progressi che l'azienda sta compiendo, mostrata in un nuovo gioco con tecnologia ray tracing che si avvicina al fotorealismo.

Si presume che Nvidia annuncerà il nuovo hardware di gioco nel corso dell'anno. Con la rivelazione di Unreal Engine 5 e i progressi negli effetti come appunto il ray tracing, l'hardware più potente sarà il benvenuto.

Fonte: GameSpot

Taggato come
A proposito dell'autore

Claudia Marchetto

Contributor

Commenti