Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Pac-Man Championship Edition arriva su Nintendo Switch con un demake in stile NES

Per ora però si parla solo del Giappone.

Pac-Man Championship Edition, la rivisitazione del classico arcade di Bandai Namco, sta per ottenere un rifacimento retrò su Nintendo Switch, con un demake in stile NES.

Il gioco ha registrato un grande successo quando è stato lanciato su Xbox 360 nel 2007. Progettato da Toru Iwatani, l'uomo responsabile dell'uscita originale di Pac-Man, Championship Edition ha reinventato l'iconico labirinto del classico arcade in una serie di partite a tempo, incaricando i giocatori di segnare il maggior numero di punti possibile entro 5 minuti, con la velocità che aumenta sempre più con l'avanzare del tempo.

Si tratta di una rivisitazione che, nonostante la sua presentazione martellante e pulsante, rimane notevolmente fedele all'originale arcade, modificando, piuttosto che reinventando la famigliare formula del gioco. Il titolo sarà presente all'interno di NamCot, una raccolta di dieci giochi NES che solleticheranno la nostalgia dei giocatori.

Sfortunatamente per noi, questo pacchetto per ora sarà disponibile solo in Giappone e conterrà i seguenti giochi: Battle City, Dragon Spirit: The New Legend Pac-Man, Family Jockey, Galaga, Mendel Palace, Splatterhouse: Wanpaku Graffiti, Star Luster, The Tower of Druaga, Wagan Land, e Yokai Dochuki. Il demake di Pac-Man Championship Edition verrà incluso come un bonus. Attualmente la raccolta vedrà la luce il 18 giugno, ma per adesso non ci sono indicazioni del suo arrivo in Occidente: rimanete sintonizzati con noi per ulteriori informazioni a riguardo.

Fonte: Eurogamer.net

A proposito dell'autore

Claudia Marchetto

Contributor

Commenti