Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Project Oxygen vuole essere l'affascinante punto d'incontro tra Death Stranding e Subnautica

Far From Home, nuovo studio polacco, condivide i primi dettagli sul titolo.

Attraverso un comunicato stampa, il recente studio polacco AAA, Far From Home, ha annunciato il suo primo progetto per PC, PS5 e Xbox Series X. Questo studio è composto da diversi membri che hanno già lavorato su altri giochi come Dying Light 1 & 2, Dead Island, The Medium, Chernobylite e Divinity: Original Sin 1 & 2.

Attualmente il nome in codice del titolo è "Project Oxygen": il gioco unirà il genere fantascientifico agli zeppelin, in una storia che promette grandi cose. I giocatori assumeranno il ruolo di uno scienziato solitario, e dovranno esplorare una Terra ecologicamente in rovina dopo che l'umanità non è riuscita a combattere la propria estinzione.

Esplorazione, sopravvivenza e successo saranno fortemente legati alla base aerea zeppelin tecnologicamente avanzata di ogni giocatore, che potrà essere pilotata, potenziata e personalizzata. Questo zeppelin sarà l'ancora di salvezza e il rifugio principale del giocatore contro il mondo inospitale che imperversa sotto e intorno a lui. Una base aerea mobile che fungerà da tutto - trasporto, supporto vitale, deposito, laboratorio di ricerca, rifugio e fuga.

Per consentire un'immersione più profonda in questo mondo, il gioco sarà sviluppato in prima persona e costruito come un gioco di sopravvivenza che costringerà i giocatori ad avventurarsi regolarmente in territori pericolosi. Per il momento non ne sappiamo di più, rimanete sintonizzati con noi per ulteriori informazioni a riguardo.

A proposito dell'autore

Claudia Marchetto

Contributor

Commenti