Skip to main content
Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Rivelati i primi dettagli su Dreamfall: Chapters

Episodi corposi e Kickstarter nel futuro della serie.

Dopo aver ridotto i suoi impegni con Funcom e The Secret World, Ragnar Tørnquist si sta dedicando intensamente a Dreamfall: Chapters.

Dopo il recente annuncio, il designer è tornato a parlare del gioco rivelando che i personaggi giocabili saranno tre, due dei quali di sesso femminile.

Smentendo le notizie diffuse in precedenza, Tørnquist ha anche dichiarato che il gioco non verrà lanciato nel formato episodico ma in quelli che vengono definiti "libri", in pratica una versione più corposa dei normali episodi.

Buone notizie poi per chi non aveva apprezzato il sistema di combattimento visto in precedenza, categoria di cui fa parte lo stesso Tørnquist che ha dichiarato in merito: "I combattimenti in Dreamfall erano terribili, i controlli non mi erano piaciuti specialmente su PC. Si tratta di un aspetto del gioco che stiamo sistemando".

Red Thread è anche impegnata nel tentativo di riassemblare il cast originale dei doppiatori, ma sembra avere un problema economico che potrebbe spingere lo studio di sviluppo a richiedere una campagna di finanziamento su Kickstarter.

Il crowd-funding risolverebbe anche la spinosa questione della ricerca di un publisher, abbastanza problematica secondo Tørnquist: "Stiamo realizzando un gioco per PC, per i fan della serie e delle avventure... non proprio uno scenario appetibile per un publisher".

Sign in and unlock a world of features

Get access to commenting, newsletters, and more!

In this article

The Secret World

Xbox 360, PC

Related topics
PC
A proposito dell'autore
Avatar di Emiliano Baglioni

Emiliano Baglioni

Contributor

Emiliano si affaccia al mondo dei videogiochi all’epoca del Vic 20. Vive la sua storia di giocatore pensando che prima o poi crescerà e mollerà il joypad, ma non abbandona mai la sua passione, che riesce in qualche modo misterioso a conciliare con tutto il resto.
Commenti