Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

La saga di Call of Duty raggiunge quota 300 milioni di copie vendute

A dare la notizia è la stessa Activision.

Activision ha oggi pubblicato i risultati finanziari relativi al primo trimestre del 2019, annunciando ai suoi investitori che la saga di Call of Duty ha raggiunto quota 300 milioni di copie vendute in tutto il mondo.

Come riporta un Tweet del noto analista Daniel Ahmad, nel periodo che va da gennaio a marzo la compagnia ha registrato un fatturato di 1,83 miliardi di dollari (contro le previsioni di 1,72 miliardi), tuttavia le entrate (corrispondenti a 1,97 miliardi) rispetto allo stesso periodo del 2018 sono calate. Per quando riguarda il fronte distribuzione, il 76% delle entrate nette della compagnia è stato dato dal mercato digitale mentre il restante 17% è arrivato dal mercato retail. Sul fronte piattaforme le cose sono abbastanza bilanciate, con il mercato console che ha garantito il 37% del fatturato, PC 27% e il 29% proveniente dal settore mobile.

Le stime per il 2019 vedono 6,03 miliardi di dollari di entrate mentre quelle per il secondo trimestre si attestano sulla cifra di 1,32 miliardi di dollari.

L'ultimo capitolo della serie, Call of Duty: Black Ops 4 è disponibile su PC, Xbox One e PS4, se volete saperne di più vi consigliamo di dare uno sguardo alla nostra recensione dedicata.

Cosa ne pensate di questi dati?

A proposito dell'autore

Andrea Di Carlo

Contributor

Commenti