Skip to main content
Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

SmartGlass e Wii U non convincono Molyneux

"Cosa dovrei guardare? Il tablet o il televisore?".

Peter Molyneux ha appena lanciato Curiosity: What's Inside the Cube per tablet e smartphone, ma la sua idea in merito all'utilizzo di questi dispositivi in combinazione con le console casalinghe non è cambiata.

Nella fattispecie, SmartGlass per Xbox 360 e Wii U non lo convincono appieno.

"Il problema di SmartGlass è che il tablet è qualcosa da tenere con te tutto il tempo", ha spiegato il fondatore di 22Cans a IGN. "Come consumatore la cosa mi eccita, ma c'è un problema".

"Ho uno schermo di fronte a me sul mio tablet e uno schermo sul muro (la tv, ndR). Qualche dovrei guardare? Dovrei guardare lo schermo grande e poi abbassare lo sguardo, o fissare il tablet e fare il contrario? Dovrei controllare il mio tablet ogni secondo? Cosa mi incentiverà a farlo?".

"In un certo senso", comunque, "una parte di me è eccitata da questa idea. Ma la parte di me che è spaventata riflette sul fatto che questa cosa interessa davvero solo a noi appassionati di tecnologia e finché non vedrò degli utilizzi grandiosi di SmartGlass o del GamePad su Wii U" l'atteggiamento rimarrà titubante.

Pensate davvero sarà un problema gestire due schermi in contemporanea?

Sign in and unlock a world of features

Get access to commenting, newsletters, and more!

In this article

Wii U

Nintendo Wii U

Related topics
A proposito dell'autore
Avatar di Paolo Sirio

Paolo Sirio

Contributor

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.
Commenti