Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Sony e PlayStation regine del 2019: registrati incassi per oltre 18 miliardi di dollari

Superati Nintendo, Microsoft e Tencent.

Secondo una recente classifica, stilata da un utente di Resetera, sembra che il 2019 sia stato incredibilmente proficuo per Sony, soprattutto la sua divisione gaming dato che, conti alla mano, l'azienda avrebbe totalizzato vendite per 18,19 miliardi di dollari.

Un risultato che porta l'azienda giapponese sopra tutte le altre, compresi titani come Tencent e Nintendo, i quali hanno ricavato rispettivamente 16,22 e 12,01 miliardi. Come viene specificato, la classifica fa riferimento esclusivamente alle divisioni gaming delle relative società quindi, nel caso di Sony o Microsoft, solo i risultati registrati da PlayStation e Xbox sono contati, ignorando quelli legati a televisori, telefoni e altre attività.

Fra le altre presenze note dentro la classifica, abbiamo Activision-Blizzard, EA, Bandai Namco, Ubisoft e altri grandi publisher AAA. Il creatore della classifica segnala l'assenza di CD Projekt Red, poiché la compagnia deve ancora rilasciare pubblicamente i suoi risultati finanziari. Tuttavia, abbiamo recentemente scoperto che l'azienda è diventata la più grande compagnia gaming d'europa, superando la storica Ubisoft, quindi siamo certi che la sua posizione sarà indubbiamente di rilievo.

In ogni caso, tornando a parlare di Sony, si tratta di un risultato impressionante, sebbene comprensibile, dato che stiamo parlando dell'attuale console più venduta al mondo. Sarà interessante, in futuro, paragonare questo dato con quello dei prossimi due anni, quando verranno considerati i ricavi generati dalla transizione nella next-gen. Sony continuerà a regnare in cima al podio, oppure Microsoft e Xbox Series X riusciranno a sorpassarla?

Cosa ne pensate di questi risultati? Secondo voi ci saranno dei cambiamenti nel 2020?

Fonte: Resetera

A proposito dell'autore

Marcello Ruina

Contributor

Commenti