Skip to main content
Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Square Enix lancia la piattaforma di crowdfunding Collective

Si occuperà dei progetti di alcuni sviluppatori indie.

Square Enix ha da poco lanciato Collective, una piattaforma di crowdfunding che punta ad aiutare alcuni sviluppatori indipendenti nella realizzazione dei propri progetti.

Sarà la community, grazie alla collaborazione con Indiegogo, a decidere la validità o meno dei giochi proposti, che resteranno su Collective per 28 giorni prima del giudizio definitivo.

Al momento sono Ruffian, Kitfox e Tugue gli sviluppatori coinvolti, ma se la fase pilota dovesse procedere con successo, possiamo aspettarci di vederne molti di più all'opera.

"Ci sono molti piccoli team ricchi di talento in giro per il mondo, con molte idee per nuovi giochi", ha affermato Phil Elliott, project lead di Collective. "Per questi team, ottenere visibilità, fondi e distribuzione può essere molto complicato, ed è in questi aspetti che speriamo Collective possa essere d'aiuto."

"I progetti che raccoglieranno i fondi necessari potrebbero inoltre essere supportati da Square Enix durante il processo di sviluppo e verranno assistiti nella distribuzione del prodotto finale attraverso i maggiori canali di distribuzione digitale."